Il futuro di Gonzalo Higuain è un'incognita. Al momento l'unica certezza relativa al Pipita è sul suo ritorno alla Juventus, alla luce della volontà del Chelsea di non riscattare il suo cartellino. Bisognerà capire poi cosa accadrà al Pipita e se la sua permanenza in bianconero sarà legata al possibile arrivo di Maurizio Sarri. Nelle ultime ore si è parlato anche di un possibile scambio con Manolas della Roma. A fare il punto della situazione ci ha pensato il fratello del bomber Nicolas, che ha ribadito che Gonzalo in Italia "vede" solo Juve.

Gonzalo Higuain in Italia vuole solo la Juve, il fratello chiude al mercato in Serie A

Direttamente da Buenos Aires è intervenuto ai microfoni di Radio Marte, Nicolas Higuain fratello del Pipita, per fare il punto sul futuro del bomber. Dove giocherà Gonzalo nella prossima stagione? Possibile che la Juve proprietaria del suo cartellino lo ceda ad un'altra formazione italiana? L'attaccante in Italia vuole solo i bianconeri: "A noi non hanno comunicato nulla, poi mio fratello è sotto contratto con la Juve, vuole rispettarlo e quindi restare altri 2 anni nel club bianconero. Il suo rendimento alla Juve è stato buono e l'esperienza di giocare in un'altra squadra in Italia non è una soluzione praticabile. Non voglio mancare di rispetto a nessuno, ma Gonzalo se giocherà ancora in Italia, lo farà solo alla Juve, che ne detiene il cartellino"

Il Pipita Higuain vuole chiudere la carriera alla Juventus

A giudizio di Nicolas Higuain, Gonzalo ha tutte le carte in regola per restare in bianconero magari al fianco del suo mentore Maurizio Sarri. Di certo con lui la Juventus disporrebbe di maggiori soluzioni offensive, anche se dovrebbe rinunciare ad altri obiettivi di mercato, più giovani, come Mauro Icardi. Il fratello del Pipita non ha dubbi: " Credo che questo possa essere l'anno di Gonzalo che ha tanta forza e determinazione e vuole chiudere la carriera alla Juve"

L'exploit al Napoli di Higuain

Una carriera che ha vissuto un momento eccezionale a Napoli con il record di gol in Serie A. Un'esperienza indimenticabile per gli Higuain: "Quando arrivammo a Napoli, tutto il mondo diceva che Gonzalo era pazzo e che non avrebbe dovuto lasciare il Real Madrid per il Napoli, ma sapevamo perfettamente a cosa andavamo incontro. La passione dei napoletani ci ha portato ad accettare Napoli e non altre offerte e ancora oggi, dico che la scelta è stata giusta. Le parti si volevano e il percorso di Gonzalo a Napoli e' stato all'altezza della città e del club".