Cristiano Ronaldo ha conquistato il quinto Pallone d'oro e ha eguagliato il record di Lionel Messi. Il portoghese non ha mai accettato che il suo "avversario" fosse riuscito a conquistare più volte di lui il massimo trofeo, prima europeo e ora mondiale, a livello individuale.

Il calciatore del Real Madrid ha ricevuto 946 punti e ha sbaragliato la concorrenza, con la Pulce che si è fermata a 670 e Neymar a 361. Si tratta del quarto Pallone d'Oro in cinque anni dal 2013. Per Cristiano Ronaldo è stato grande 2017 e abbiamo riassunto in sette momenti questa annata incredibile.

22 febbraio: 700 gare coi club

A Valencia, dove il Real Madrid perde per 2-1, Cristiano Ronaldo raggiunge le 700 partite coi club in 15 anni di carriera calcistica: dagli inizi con lo Sporting Lisbona al Real Madrid passando per il Manchester United. Numeri incredibili.

12/18 aprile: Bayern annichilito da CR7

Nei quarti di finale di Champions League il portoghese è assoluto protagonista. Contro il Bayern Monaco CR7 segna una doppietta in casa del Bayern Monaco e raggiunge il traguardo di 100 reti a livello europeo, il primo giocatore nella storia a mostrare un tale totale, e una settimana dopo, al Bernanbéu, annichilisce la squadra di Carlo Ancelotti con una tripletta eccezionale. Con cinque goal in due gare contro una squadra tosta e compatta come il Bayern.

2 maggio: la tripletta all'Atletico

Nella fase finale della stagione Ronaldo è devastante: nella semifinale d'andata di Champions League il Real trova l'Atletico Madrid per un derby bollente e il fuoriclasse di Funchal realizza una tripletta nel match d'andata. La contesa è chiusa al primo atto, nonostante qualche tentennamento nella gara-2 al Calderon.

21 maggio: la Liga, cinque anni dopo

Dal suo arrivo in Spagna nel 2009, la Liga non ha sempre sorriso a Cristiano Ronaldo. L'unica affermazione era arrivata nel 2011/2012, con una stagione da 46 goal, a causa della presenza del Barcellona di Lionel Messi e dell'Atletico di Simeone ma il 21 maggio è arrivato il secondo titolo di campione di Spagna a Malaga con sua rete, ovviamente.

3 giugno: la quarta Champions League

Dopo essere stato devastante nei quarti di finale e nelle semifinali, Cristiano Ronaldo è stato protagonista nella vittoria finale del Real Madrid in Champions League contro la Juventus a Cardiff. Il portoghese ha aperto le marcature prima di abbattere la Vecchia Signora con il goal del 3-1. Dopo aver conquistato l'Europa nel 2008, nel 2014 e nel 2016, Ronaldo ha conquistato la sua quarta Coppa dei Campioni mettendo a referto 12 reti. Numeri da capogiro.

13 agosto: l'eurogoal al Barça

L'annata incredibile di Cristiano Ronaldo con prestazione da vero crack in casa del Barcellona. Lo scorso agosto, nell'andata della Supercoppa spagnola, al Nou Camp, il portoghese ha segnato uno dei suoi goal più belli della stagione. Dopo aver raccolto un lancio in profondità e uno sprint a tutta velocità contro il suo diretto marcatore, Ronaldo lo salta prima e indirizza la palla nell'angolo opposto della porta di ter Stegen. Nonostante l'espulsione per doppia ammonizione e la mancata presenza nella sfida di ritorno, il Real Madrid vince sia all'andata (3-1) che a ritorno (2-0).

http://www.dailymotion.com/video/x5wvd7u

10 ottobre: ​​il Portogallo si qualifica al Mondiale

Non solo Real. Il 10 ottobre arriva la gara decisiva per andare al Mondiale in Russia con il Portogallo. Con la Svizzera davanti ai lusitani di tre punti prima dell'ultima giornata delle qualificazioni al torneo del prossimo giugno, Cristiano Ronaldo & co. devono vincere per evitare il passaggio per i pericolosi play-off. Un'autorete di Djourou e un goal di André Silva regalano a CR7 la sua quarta Coppa del Mondo.

Rimanendo sempre in tema nazionale, possiamo affermare che il 31 agosto Cristiano Ronaldo ha realizzato la rete più bella della sua fantastica annata: a Oporto, i portoghesi si divertono contro le Isole Far Oer e nel roboante successo per 5 a 1 Cristiano Ronaldo entra con una tripletta. La prima di queste realizzazioni è una fantastica semi-rovesciata al secondo minuto.

https://youtu.be/xTt8LzqWrn0