Dire che Mauro Icardi sta vivendo un brutto momento a livello sportivo è quasi riduttivo. L’argentino è stato messo sul mercato dall’Inter che lo ha rispedito in Italia, dove si allenerà da solo, dopo averlo fatto già a Lugano Daniele Bernazzani. L’ex capitano dovrà decidere sul suo futuro assieme al club e soprattutto dovrà mettersi a lavorare, perché nei test fisici effettuati in Svizzera è parso in ritardo di condizione.

Perché Icardi si allena da solo ad Appiano Gentile

Il ‘Corriere dello Sport’ ha scritto che Icardi è stato rispedito a Milano dopo un paio di giorni di ritiro perché è stato tra i peggiori nei test fisici effettuati all’inizio del ritiro, e anche per questo la società ha deciso di farlo lavorare da solo nella sede di Appiano Gentile. Conte dopo averlo escluso dalle riunioni tecniche ha deciso di farlo lavorare con un preparatore e un fisioterapista dei nerazzurri in Italia. Adesso, mentre i suoi compagni saranno in Cina per la tournée, il bomber dovrà rimettersi in forma per farsi trovare pronto anche quando riuscirà a capire quale sarà il suo futuro, che con ogni probabilità sarà molto lontano dall’Inter.

Dove giocherà Mauro Icardi nella prossima stagione

L’attaccante ventiseienne è stato messo ai margini da Marotta e Conte, che per l’attacco vogliono Lukaku e Dzeko, oltre a Lautaro Martinez. Icardi è sul mercato, per lui si parla da tempo di un interesse forte di Juventus e Napoli. I bianconeri, parola di Marotta non hanno presentato un’offerta, ma un attaccante la Juve lo prenderà e Sarri sicuramente gradirebbe un centravanti vecchio stampo. Mentre i partenopei se non riuscissero a prelevare James Rodriguez potrebbero decidere di puntare su Icardi, nonostante le smentite del presidente De Laurentiis pare esserci stato già un incontro tra Wanda Nara e Giuntoli.