11 Maggio 2017
21:48

“Ibrahimovic giocherà ancora a lungo”, parola del chirurgo Freddie Fu

Il medico che ha operato l’attaccante svedese è convinto che il bomber del Manchester United giocherà ancora per molti anni.
A cura di Alessio Morra

Quando il 20 aprile Zlatan Ibrahimovic si è rotto il legamento crociato del ginocchio in molti hanno pensato che lo svedese in quel momento, e cioè con il match di Europa League tra il Manchester United e l’Anderlecht, avesse chiuso la sua formidabile carriera. Ibra nei giorni successivi è stato operato negli Stati Uniti. L’operazione è andata bene. I medici comunque gli hanno detto che per sette mesi non potrà giocare. Lo svedese tornerà in campo nel 2018, a trentasei anni e forse con i Red Devils. Molti suoi tifosi, e nel mondo ne ha tantissimi, sperano di vederlo al top e lo sostengono anche tramite i social network. Freddie Fu, chirurgo originario di Hong Kong, che ha operato a Pittsburgh lo svedese in un’intervista rilasciata al ‘South China Morning Post’ ha rassicurato tutti e ha dichiarato Ibrahimovic tornerà in fortissima e potrà giocare ancora per tanti anni:

Non posso entrare nel dettaglio perché non voglio finire nei guai con il Manchester United ma posso dirvi che è Zlatan è in forma superba sotto ogni punto di vista, morfologico, della qualità delle ossa e dei muscoli. Lui è un atleta top. Per me potrà giocare ancora per molti anni, è in ottima salute ed è forte in ogni aspetto.

L’infortunio subito al ginocchio contro l’Anderlecht ha comunque complicato i piani del Manchester United e di Ibrahimovic, che sembrava vicinissimo a un ricchissimo, e meritato, prolungamento annuale con i Red Devils. Ma considerato che l’ex del PSG potrebbe saltare metà della prossima stagione, lo United potrebbe anche decidere di privarsi dello svedese, a cui comunque le offerte non mancano. E in caso di mancato rinnovo Ibrahimovic potrebbe andare negli Stati Uniti. Da anni parecchie società della Major Soccer League fanno la corte allo svedese, che potrebbe passando magari ai Los Angeles Galaxy diventare senza dubbio il faro luminoso del campionato americano.

Morto Freddie Fu, il dolore di Ibrahimovic: "A lui devo tutto". Gli ha salvato la carriera
Morto Freddie Fu, il dolore di Ibrahimovic: "A lui devo tutto". Gli ha salvato la carriera
Ibrahimovic allontana il ritiro: "Mi sento ancora il più forte di tutti"
Ibrahimovic allontana il ritiro: "Mi sento ancora il più forte di tutti"
"Ibrahimovic può giocare in eterno": Pioli annuncia l'immortalità sportiva di Zlatan
"Ibrahimovic può giocare in eterno": Pioli annuncia l'immortalità sportiva di Zlatan
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni