Gonzalo Higuain è a un passo dal Chelsea. Sarri lo aspetta, in Inghilterra c’è chi sostiene che il Pipita farà il suo esordio la prossima settimana nella semifinale di ritorno di Coppa di Lega con il Tottenham (impostosi di misura all’andata). L’ufficialità dovrebbe arrivare molto presto. Intanto si è scoperto che il bomber ha organizzato per i compagni di squadra una festa d’addio.

La festa d’addio di Higuain

Dopo aver perso la sfida di Supercoppa con la Juventus, il Milan è tornato nella notte tra mercoledì e giovedì in Italia. Gattuso ha concesso un giorno e mezzo di libertà ai suoi calciatori che nella serata di giovedì sono stati quasi tutti a cena per salutare Gonzalo Higuain che ha organizzato una ‘festa’ d’addio. La notizia l’ha svelata ‘Sky’ che ha parlato dell’invito effettuato verso molti compagni di squadra, questa cena conferma che il giocatore sia stato ben voluto da buona parte dello spogliatoio.

Higuain dal Milan al Chelsea

Adesso manca solo l’ufficialità. L’argentino è al passo d’addio. Il fratello sta trattando con il Chelsea, ma la strada è ampiamente spianata. I Blues stanno per cedere Morata all’Atletico Madrid e prestissimo ufficializzeranno Higuain che sarà il grande colpo del mercato di gennaio di tutta la Premier League. Higuain vivrà l’esperienza inglese, dopo quelle spagnole italiane. Piatek dovrebbe essere il suo erede al Milan, che risparmierà tantissimo con la cessione del ‘Pipita’ (che lascia con uno score modesto considerata la sua grandezza). Il Chelsea adesso in rosa avrà una punta di prima fascia, dopo due anni e mezzo Sarri ritroverà l’allievo prediletto con cui cercherà di vincere un trofeo. Non si conoscono ancora tutti i dettagli del contratto, ma quello che è certo è che Higuain passerà in prestito al Chelsea, che lo avrà fino a giugno. Se Higuain giocherà un determinato numero di partite e raggiungerà una serie di obiettivi rimarrà anche nella prossima stagione.