Gonzalo Higuain ha segnato il primo gol con la maglia del Chelsea. Alla terza partita con i ‘Blues', la seconda in Premier League, l'argentino fa quello che gli riesce meglio e cioè segnare. Al 16′ di Chelsea-Huddersfield si sblocca e sblocca anche il risultato, sollevando anche Maurizio Sarri, il suo maestro che lo ha fortemente voluto e che è nel mirino della critica. Il pomeriggio è stato fantastico perché il Chelsea ha vinto 4-0 e dopo la doppietta di Hazard è arrivato un gol favoloso del ‘Pipita'.

Un gol da vero bomber, da nove vero… di quelli che quando lasci loro lo spazio in area di rigore non perdonano. E così è stato quando, a pochi passi dalla porta, con un tiro d'interno collo destro, l'argentino ha timbrato il cartellino per i Blues facendo esplodere lo Stamford Bridge e, soprattutto, trasformando i mugugni in urla di gioia, zittendo gli scettici che lo avevano definito bolso, vecchio, poco adatto al clima agonistico della Premier, troppo costoso rispetto alla politica societaria del club.

Date un'occhiata all'azione che ha portato i londinesi al gol. Passaggio filtrante di N'Golo Kanté per il Pipita nell'area avversario e lui è lì – come ai tempi di Napoli – a finalizzare la trama di passaggi, la costruzione del gioco, a centrare il bersaglio. Come ai tempi di Napoli… spera sia così anche a Londra il suo mentore, l'allenatore toscano che ha convinto la proprietà a investire sulla punta sudamericana, a regalargli quel rinforzo ritenuto fondamentale per agganciare la zona Champions e lottare per la conquista di un trofeo.

Nel finale del primo tempo l'arbitro assegna un rigore generoso al Chelsea, Hazard lo trasforma. A metà della ripresa l'Huddersfield crolla sotto i colpi di Hazard e Higuain che segnano due gol splendidi. Il belga riceve un pallone fantastico, nello stretto si muove e con un tocco morbido supera Lossl. Poi c'è la doppietta pure di Higuain, che calcia a giro in modo potente e preciso e non lascia scampo al numero uno avversario. E Higuain finalmente torna a sorridere. Nel finale l'Huddersfield fa un'autorete e finisce 5-0.