11 Novembre 2011
18:17

Giovanni Trapattoni esporta i suoi “celebri” proverbi anche in Irlanda (VIDEO)

Il tecnico ha deciso di esportare i propri proverbi anche in Irlanda, utilizzando in maniera un po’ troppo “maccheronica” il suo “Non dire gatto se non l’hai nel sacco” in versione anglofona.
A cura di Giuseppe Senese

‘No say the cat is in the sac', Trapattoni esporta i suoi proverbi anche in Irlanda

Il Trap esporta le sue massime anche oltre manica, sorprendendo i giornalisti con una versione inglese del suo ‘Non dire gatto se non l'hai nel sacco'.

Il Trap esporta i suoi proverbi anche in lingua anglofona. Il Commissario Tecnico della nazionale irlandese ha infatti fatto conoscere le proprie "massime" anche al popolo d'oltre manica, tramite un'intervista che ha fatto sbellicare dalle risate i giornalisti presenti in sala, rimasti attoniti e sorpresi da tali dichiarazioni.

Il suo classico "Non dire gatto se non l'hai nel sacco" è stato trasformato, un po' goffamente, in lingua inglese, divertendo tutti gli addetti ai lavori presenti in sala stampa. Le "massime" del Trap hanno caratterizzato molto il lato burlesco della sua figura, attorniata dal mito di vittorie, trionfi e anche di risate. Come dimenticare frasi come "Abbiamo ritrovato il nostro filo elettrico conduttore" oppure "Il nostro calcio è prosa, non poesia."? Giovanni Trapattoni, quindi, comincia a farsi conoscere in Irlanda anche per il suo "lato comico".

Il segreto di Cristiano Ronaldo: un video sul telefono tradisce la sua ossessione
Il segreto di Cristiano Ronaldo: un video sul telefono tradisce la sua ossessione
Tortu non ci sta: "C'è un video che mi inchioda, ma ho diritto ad una difesa"
Tortu non ci sta: "C'è un video che mi inchioda, ma ho diritto ad una difesa"
Quanti dispositivi si possono usare contemporaneamente per vedere la Champions su Amazon Prime Video
Quanti dispositivi si possono usare contemporaneamente per vedere la Champions su Amazon Prime Video
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni