Potrebbe essere Paul Pogba, mister 100 milioni di euro, il francese passato in estate dalla Juventus al Manchester United ad essere il calciatore scelto dalla EA per fare da testimonial al gioco di simulazione calcistica più famoso al mondo, "Fifa18", stando all'ultima indiscrezione apparsa sul web. Nessuna conferma da parte dei programmatori e rischio ‘fake', ma se fosse vero il centrocampista di Mourinho, malgrado la stagione poco esaltante avrebbe sbaragliato una agguerrita concorrenza. Le vere novità del gioco, comunuqe, sono quelle rappresentate dalla potenziale modalità "FIFA Street" e quella dedicata alla Coppa del Mondo 2018.

Il video online – Da parte della "EA Sports" non sono arrivate conferme di alcun genere, ma in ogni caso il video è stato messo online sul canale Youtube "dz gamer" e sembra davvero molto realistico perché nella ‘clip' d'anteprima viene mostrato quello che presumibilmente sarà il prossimo menù di FIFA 18, cioè uno dei titoli più attesi per quel che riguarda il mondo dei videogame di simulazione calcistica.

Vero o falso? – Restano molti dubbi sulla veridicità di questo video perché per gli esperti di anteprime e di versioni ufficiali anticipate via online, il periodo è sbagliato, troppo presto rispetto ai canoni tradizionali secondo cui si viene a sapere qualcosa di preciso prima di tutti solamente verso giugno inoltrato. Fatto sta, però, che se fosse reale, il giocatore scelto dalla EA Sports a rappresentare "FIFA18" sarebbe Paul Pogba del Manchester United.

Pogba testimonial – Proprio Paul Pogba è infatti utilizzato nel video come immagine di sfondo. Ciò significherebbe, in teoria, che il francese del Manchester United sia nei programmi anche sulla copertina di FIFA 18, vincendo la concorrenza di tutti gli altri fenomeni del calcio europeo. Che sono principalmente tre: Paulo Dybala della Juventus, N'Golo Kanté del Chelsea e Pierre-Emerick Aubameyang del Borussia Dortmund che appaiono subito dopo al francese. E le novità non sono certo finite, perché spulciando nel menù si può vedere la seconda versione de "Il Viaggio", la nuova "Ruota della Fortuna" per FIFA Ultimate Team e la Virtual Reality, tutte modalità già confermate da EA.