Hanno fatto di tutto per acquistare Leo Messi, ma alla fine sono rimasti anche a bocca asciutta. Non stiamo parlando dei top club interessati al campione argentino del Barcellona, ma di alcuni ragazzini inglesi che si sono resi protagonisti di un tentativo a dir poco curioso. Pur di assicurarsi le prestazioni di Messi nella loro squadra nel popolare videogame Fifa 19, questi giovanissimi estimatori della Pulce, hanno svuotato la carta di credito del padre.

Spendono più di 600 euro per trovare Messi in Fifa 19 e svuotano la carta di credito dei genitori

Protagonisti i figli del signor Carter, che hanno sfruttato la carta di credito del padre con i dati già registrati sulla consolle. I ragazzini hanno provato ad acquistare una serie di pacchetti nella modalità Fifa Ultimate Team, nella speranza di trovare la carta di Messi, in maniera tale da inserire il campione argentino nella propria squadra. In particolare, stando alla ricostruzione dei fatti, i bambini avrebbero investito la bellezza di 550 sterline ovvero 511 euro. Il tutto con la sfortuna di non riuscire a pescare Leo Messi.

La Nintendo risarcisce il signor Carter, storia a lieto fine dall'Inghilterra

Una brutta sorpresa dunque per il papà che quando è tornato ad usare la carta di credito, ha trovato il conto svuotato. Dopo aver capito il motivo, il signor Carter ha sequestrato la consolle ai suoi rampolli spediti in punizione. Queste le sue dichiarazioni ai microfoni della BBC: "Non avrei mai pensato potessero farlo. Si paga il gioco 40 sterline, che già di per sé è tanto, ed in aggiunta l’unico modo per avere una grande squadra è, essenzialmente, scommettere con soldi veri". Fortunatamente però la storia ha avuto un lieto fine, visto che la Nintendo ha deciso di rimborsare il signor Carter che ha recuperato tutti i soldi spesi dai suoi figli nella speranza di trovare il cartellino di messi