Le festività natalizie rappresentano un'occasione d'oro per i patiti dei videogames, e in particolare di FIFA 18. Anche se in questa stagione, Serie A e Coppa Italia non lasceranno soli i tifosi nei giorni tra Natale e Capodanno, c'è l'opportunità attraverso la consolle di simulare le partite più belle con i campo i campioni preferiti. Ecco allora che non mancano i consigli per il FIFA Ultimate Team, ovvero la squadra dei propri sogni che si può creare al videogioco. Molto ambiti sono i calciatori "buggati", ovvero le occasioni a prezzi bassi, capaci di far fare il salto di qualità alla squadra.

I buggati per FIFA Ultimate team

Come evidenziato da Goal.com, sono diverse per esempio le occasioni del "mercato" virtuale in Serie A, acquistabili con pochi crediti in FIFA. Da Defrel, che ha ottime doti di velocità, agilità e dribblig, rivelandosi molto duttile come nella realtà, a Niang che è una scheggia, con ben 92 di velocità. Per il centrocampo invece l'occasione è Allan, che come accaduto nel Napoli di Sarri, ha doti importanti e può rivelarsi un vero e proprio mastino in mediana

André Silva, occasione per FIFA 18

Un caso curioso è quello di André Silva. Grandi potenzialità per il portoghese in FIFA 18: attaccante completo, veloce, con gran tiro e con pochi crediti. Nel Milan si è messo in mostra soprattutto in Europa League, mentre in Serie A non ha ancora trovato il gol. Tra i buggati ci sono anche lo sfortunato Karsdorp della Roma, alle prese nella realtà con un lungo stop per infortunio e Lukaku, che fa della velocità e della forza fisica il proprio punto di forza. Per la porta, il nome più gettonato invece è quello di Perin che nel videogame ha riflessi notevoli soprattutto sui tiri dalla distanza.

Le stelle della Premier League

Non mancano anche le occasioni nei campionati stranieri e in particolare in Premier. Basti pensare a Smalling dello United, forte fisicamente, veloce e bravo anche negli inserimenti (tra i Red Devils occhi puntati anche su Martial come esterno offensivo), e Williams dell'Everton. In mediana ha numeri importanti anche Renato Sanches trasferitosi dal Bayern allo Swansea: grandi potenzialità per il ragazzino portoghese che nella realtà non è riuscito a far vedere il meglio di sé. E poi via con il colpo del Chelsea Bakayoko, il completo Dembelé, e lo strapagato difensore del City Mendy. Per quanto riguarda gli attaccanti invece una super occasione è quella rappresentata da Gabriel Jesus: valori super per il brasiliano, attaccante completo che fa comodo a moltissimi videogiocatori.

Bundesliga, Liga e Ligue 1

In Bundesliga, potrebbe rivelarsi un acquisto azzeccato Goretzka dello Schalke, il gioiellino tedesco che piace alla Juventus. Completo da tutti i punti di vista potrebbe rivelarsi un ottimo innesto in mediana. Per l'attacco invece, occasione Volland. Nella Ligue 1, sono delle vere e proprie frecce Depay del Lione e l'ex Lazio Keita che fanno della velocità i loro punti di forza. Potrebbero rivelarsi ottimi acquisti utilizzabili sia come prima punta sia sull'esterno. Nella Liga invece tra i "buggati" si potrebbe puntare sull'esterno del Barça Semedo, abile in velocità e dribbling e il jolly dell'Athletic De Marcos.