Una giornata pirotecnica, la decima di serie A, ricca di gol e spunti per il fantacalcio. A rubare la scena, ancora una volta è Cristiano Ronaldo, autore della prima marcatura multipla del weekend, già negli anticipi del sabato. Due gol utili alla Juventus per ribaltare la gara dopo l'iniziale vantaggio di Caputo, autore di un'altra super prestazione che gli è valsa un 7 unanime in pagella (i voti degli anticipi della 10a). In rampa di lancio anche l'Atalanta che con il rientro di Ilicic ha ritrovato gioco, gol e risultati. Lo sloveno ha fatto pentole e coperchi contro il Parma propiziando l'autogol di Gagliolo, colpendo una traversa e servendo un assist. Un autogol anche nell'altro anticipo Torino-Fiorentina, dove Lafont è stato protagonista di una sfortunata carambola col palo.

Tanti exploit anche nelle gare di domenica pomeriggio. Bel derby tra Sassuolo e Bologna, con Santander che, dopo tre gol in stagione, ha spianato la strada con un assist per il primo vantaggio di Palacio; quindi è toccato al sassolese Marlon siglare una rete alla CR7, prima degli altri centri di Mbaye e Boateng. 2-2 anche in Genoa-Udinese: prima il fattore "R" per i rossoblù con Romulo (su rigore) e Romero, quindi Lasagna su assist di De Paul e poi lo stesso argentino con un eurogol dal limite dell'area. Ancora molto bene il Cagliari che ha ritrovato il suo mattatore in Pavoletti, autore di gol e assist nel 2-1 sul Chievo. Di Joao Pedro l'altro passaggio vincente, mentre la rete dei veronesi si è sviluppata sull'asse Depaoli-Stepinski.

Ottima vittoria in chiave salvezza per il Frosinone che ha schiantato la Spal a domicilio per 3-0: torna a segnare anche Ciano che distribuisce anche un assist, gloria anche per il gregario Chibsah, il giovane Pinamonti e ancora Campbell versione assistman. In Milan-Sampdoria risposte con i fiocchi per Cutrone e Saponara: promossi titolari a sorpresa, hanno messo insieme un +4 a testa, con gol e passaggio vincente rispettivamente per Higuain e Quagliarella. Altro +4 anche per Suso, autore del 3-2 decisivo per la vittoria. Mertens risponde a El Shaarawy in Napoli-Roma.

Atalanta-Parma

Bonus e malus

GOL: Palomino, Mancini
AUTOGOL: Gagliolo (-2)
GOL SUBITI: Sepe (-3)
ASSIST: Mancini, Ilicic
AMMONITI: Gagliolo, Barillà

Empoli-Juventus

Bonus e malus

GOL: Caputo, Ronaldo (2)
GOL SUBITI: Provedel (-2), Szczesny (-1)
ASSIST: Matuidi
AMMONITI: Traorè, Ucan, Bentancur, Bernardeschi, Dybala

Torino-Fiorentina

Bonus e malus

GOL: Benassi
AUTOGOL: Lafont (-2)
GOL SUBITI: Sirigu (-1), Lafont (-1)
AMMONITI: Rincon, Meité, Milenkovic, Veretout, Gerson, Mirallas

Sassuolo-Bologna

Bonus e malus

GOL: Marlon, Boateng, Palacio, Mbaye
GOL SUBITI: Consigli (-2), Skorupski (-2)
ASSIST: Berardi, Santander, Gonzalez
AMMONITI: Ferrari, Magnanelli, Poli, Svanberg, Palacio

Cagliari-Chievo

Bonus e malus

GOL: Pavoletti, Castro, Stepinski
GOL SUBITI: Cragno (-1), Sorrentino (-2)
ASSIST: Joao Pedro, Pavoletti, Depaoli
AMMONITI: Cerri, Rossettini, Rigoni, Kiyne, Meggiorini, Giaccherini, Stepinski

Genoa-Udinese

Bonus e malus

GOL: Romulo, Romero, Lasagna, De Paul
GOL SUBITI: Radu (-2), Musso (-2)
ASSIST: Bessa, De Paul, Stryger Larsen
AMMONITI: Biraschi, Mazzitelli, Kouamé, Musso, Opoku, Samir, Behrami

Spal-Frosinone

Bonus e malus

GOL: Ciano, Chibsah, Pinamonti
GOL SUBITI: Gomis (-3)
ASSIST: Ciano, Cassata, Campbell
AMMONITI: Lazzari, Schiattarella, Fares, Chibsah, Maiello, Ciano, Campbell, Pinamonti

Milan-Sampdoria

Bonus e malus

GOL: Cutrone, Higuain, Suso, Saponara, Quagliarella
GOL SUBITI: Donnarumma (-2), Audero (-2)
ASSIST: Suso, Cutrone, Saponara
AMMONITI: Linetty, Sala, Kessié, Abate

Napoli-Roma

Bonus e malus

GOL: Mertens, El Shaarawy
GOL SUBITI: Ospina (-1), Olsen (-1)
ASSIST: Under
AMMONITI: Manolas, Nzonzi, Dzeko, Olsen, Lo. Pellegrini