Mandata in archivio l'ultima giornata di campionato è il momento di tirare le fila anche nelle altre classifiche di specialità del nostro fantacalcio. Dopo aver incoronato Handanovic miglior pararigori del campionato 2013/2014, è il momento di premiare i centrocampisti e difensori goleador. Il 38esimo turno, in particolare, non ha regalato sorprese né scossoni in vetta ai due ranking. Tocca, dunque, ufficializzare il campionato super del torinese Cerci in mediana, grazie ai suoi 13 gol (dispiace – umanamente e sportivamente – per il rigore fallito all'ultimo minuto di Fiorentina-Torino che sarebbe valso l'approdo in Europe League dei granata) e quello altrettanto di alto profilo dei difensori Nagatomo (Inter) e Benatia (Roma), entrambi capaci di mettere a segno cinque reti.

Alle spalle dei primatisti, da segnalare anche le prestazioni del laziale Candreva, a quota 12, del fiorentino Cuadrado e dello juventino Vidal, entrambi a 11, a centrocampo; mentre in difesa Gonzalo Rodriguez (Fiorentina), Rolando (Inter) e Lucarelli (Parma) si sono fermati a quattro; tre per una folta schiera composta da: Brivio (Atalanta), Antonelli (Genoa), Jonathan (Inter), Chiellini (Juventus), Rami (Milan), Cacciatore (Verona), Basta, Heurtaux (Udinese). Spostando l'attenzione sull'ultima giornata, hanno mosso la classifica in extremis il milanista Muntari e il blucerchiato Soriano, saliti a cinque sigilli; lo juventino Marchisio e il catanese Lodi a quattro; il torinese Kurtic, il laziale Biglia, il genoano Fetfatzidis e il milanista De Jong a due. Una sola rete in difesa con l'interista Andreolli, a segno contro la sua ex squadra, il Chievo.

La classifica finale dei centrocampisti goleador:

13 gol: Cerci (Torino)
12 gol: Candreva (Lazio)
11 gol: Cuadrado (Fiorentina), Vidal (Juventus)
8 gol: Parolo (Parma)
7 gol: Pogba (Juventus), Lulic (Lazio), Kakà (Milan), Hamsik, Jorginho (Napoli)
6 gol: Borja Valero, Aquilani (Fiorentina), Dzemaili (Napoli), Biabiany (Parma), Pjanic, Ljajic, Florenzi (Roma), El Kaddouri (Torino), Romulo (Verona).
5 gol: Bonaventura, Moralez (Atalanta), Kone, Diamanti (Bologna), Barrientos (Catania), Hernanes (Inter),  Muntari (Milan), Schelotto (Parma), Strootman (Roma), Soriano (Sampdoria), Badu, Bruno Fernandes (Udinese).
4 gol: Conti (Cagliari), Lodi (Catania), Rigoni (Chievo), Vargas (Fiorentina), Guarin, Cambiasso, Alvarez (Inter), Marchisio, Pirlo (Juventus), Mauri (Lazio), Greco (Livorno), Taarabt (Milan), Nainggolan (Roma), Farnerud (Torino).
3 gol: Castro, Izco (Catania), Ilicic, Mati Fernandez (Fiorentina), Montolivo (Milan).
2 gol: Carmona, Cigarini (Atalanta), Christodoulopoulos, Laxalt (Bologna), Ibraimi, Vecino (Cagliari), Joaquin (Fiorentina), Bertolacci, Kucka, Fetfatzidis (Genoa), Asamoah (Juventus), Biglia (Lazio), Benassi (Livorno), Birsa, Poli, De Jong (Milan), Taddei (Roma), Renan (Sampdoria), Biondini (Sassuolo), Kurtic (Torino), Pereyra (Udinese), Hallfredsson, Jankovic, Martinho, Marquinho (Verona).

La classifica finale dei difensori goleador:

5 gol: Nagatomo (Inter), Benatia (Roma)
4 gol: Gonzalo Rodriguez (Fiorentina), Rolando (Inter), Lucarelli (Parma)
3 gol: Brivio (Atalanta), Antonelli (Genoa), Jonathan (Inter), Chiellini (Juventus), Rami (Milan), Cacciatore (Verona), Basta, Heurtaux (Udinese)
2 gol: Stendardo (Atalanta), Monzon (Catania), Dainelli (Chievo), De Maio, Antonini (Genoa), Samuel, D’Ambrosio, (Inter), Lichtsteiner, Bonucci, (Juventus), Cana (Lazio), Mesbah, Mbaye, Emerson (Livorno), Mexes (Milan), Molinaro (Parma), Maicon (Roma), Gastaldello, De Silvestri (Sampdoria), Rosi (Sassuolo), Glik (Torino).
1 gol: Lucchini (Atalanta), Morleo, Cherubin, Garics, Crespo, Natali (Bologna), Spolli, Peruzzi, Gyomber (Catania), Sardo, Cesar (Chievo), De Ceglie, Portanova (Genoa), Ranocchia, Andreolli (Inter), Peluso (Juventus), Biava, Radu, Ciani, Dias, Cavanda (Lazio), Rinaudo (Livorno), Zapata, Silvestre, Abate (Milan), Henrique, Albiol, Britos (Napoli), Gobbi (Parma), Torosidis, Balzaretti (Roma), Palombo, Mustafi (Sampdoria), Marzorati, Longhi (Sassuolo), Moretti (Torino), Gabriel Silva, Danilo (Udinese).