La Nazionale italiana Under 17 prosegue nella sua cavalcata trionfale agli Europei che si stanno svolgendo in Irlanda. La rappresentativa allenata da Carmine Nunziata ha battuto in rimonta la Francia in semifinale, conquistando così l'accesso all'ultimo atto della competizione. Gli azzurrini se la vedranno ancora una volta contro i pari età dell'Olanda nel replay del match della scorsa annata che vide trionfare gli oranje ai calci di rigore.

www.figc.it
in foto: www.figc.it

La Francia passa con Millot, ma l'interista Esposito la riacciuffa con una super punizione

L'Italia Under 17 si è presentata alla sfida contro la Francia nella cornice del Tallaght Stadium di Dublino reduce da un rendimento di 10 vittorie consecutive. Ultima quella nei quarti contro il Portogallo che ha regalato agli azzurri il pass per i prossimi Mondiali brasiliani in programma ad ottobre. Partita complicata quella contro i Bleus per i ragazzi di Nunziata che al 41′ si sono ritrovati sotto in virtù della rete di Millot. Fortunatamente i nostri portacolori sono riusciti a raggiungere il pareggio a ridosso dell'intervallo: super punizione della stellina dell'Inter Sebastiano Esposito e pallone nel sette per l'1-1.

Un gol di Udogie porta l'Italia Under 17 in finale agli Europei

Nella ripresa l'Italia Under 17 è tornata in campo con un altro piglio, con la Francia che ha mandato in campo Zidane junior, figlio della grande gloria attuale tecnico del Real. A 9′ dal termine ecco l'episodio decisivo, con il neoentrato Giovane che ha servito un pallone d'oro al veronese Udogie che ha segnato il gol del definitivo 2-1. Festa grande per gli azzurrini che per il secondo anno consecutivo raggiungono la finale dei Campionati Europei Under 17, con la speranza di prendersi la rivincita sull'Olanda.

Il tabellino di Francia Under 17-Italia Under 17

FRANCIA (4-3-3) : Zinga; Pembélé, Kouassi, Altikulac (84’ Soppy), Matsima; Millot, Aouchiche (71’ Zidane), Agoume (C); Mbuku (71’ Lihadji), Rutter, Traoré (17′ Wa Saka) (84’ Bakwa).
A disp.: Nazih (GK), Ntenda, Youte Kinkoue, Lepenant.
All.: Giuntini.

ITALIA (4-3-1-2) : Molla; Moretti, Dalle Mura, Pirola, Lamanna; Brentan (68’ Giovane), Panada (C), Udogie; Tongya; Esposito, Cudrig (68’ Sekulov).
A disp.: Gasparini (GK), Colombo, Squizzato, Riccio, Bonfanti, Arlotti.
All.: Nunziata.

Marcatori: 41’ Millot, 46’ Esposito, 81’ Udogie

Arbitro: Mykola Balakin (UCR), Assistenti: Gylfi Mar Sigurdsson (ISL), Jan Hermansen (FRO). Quarto uomo: Rade Obrenovic (SLO).

Ammoniti: 62’ Panada