Chi si rivede, Gonzalo Higuain. Squalificato per due giornate in campionato (ricorso respinto, salta anche il Parma e torna con il Torino), l'attaccante argentino scenderà in campo dopo quasi 20 giorni dall'ultima volta che ha indossato la maglia da titolare. Quando capitò? L'11 novembre sorso… e non è stata di certo una data da ricordare alla luce di come sono andate le cose: "ammonisci sempre me", urlò in faccia all'arbitro Mazzoleni e fu trascinato fuori con la forza dai compagni di squadra che gli evitarono guai peggiori.

Ecco perché la partita di Europa League in calendario giovedì sera (ore 19) contro il Dudelange rappresenta l'occasione per rimettersi in carreggiata, incanalare la propria rabbia agonistica e soprattutto tornare a far gol per tenere in corsa i rossoneri ancora non certi della qualificazione ai sedicesimi di finale (nel Gruppo F sono a pari punti con i greci e a -1 dal Betis capolista).

Un mese esatto. E' dal 28 ottobre scorso che il Pipita non va a segno: in campionato l'ultima rete risale alla gara vinta contro la Sampdoria, in Europa invece l'ultimo acuto è del 4 ottobre scorso contro i greci dell'Olympiakos. Troppo tempo per un bomber come l'argentino che dal Napoli alla Juventus aveva abituato i suoi tifosi a un rendimento e a una frequenza di gol costante. Quanti ne ha realizzati nel complesso in stagione? Sono 7 in 13 gare (5 in Serie A, 2 in Coppa)

Milan-Dudelange, le ultime notizie sulle formazioni

L'emergenza infortuni tra difesa e centrocampo è da scontare anche in Europa. Quale Milan si vedrà all'opera? Con ogni probabilità il modulo scelto sarà il 3-4-3 con il giovane Simic, Zapata e Rodriguez in difesa davanti a Pepe Reina. A centrocampo, possibile l'impiego dall'inizio di Bertolacci, in attacco Higuain in cima al tridente con Suso e Castillejo.

  • Milan (3-4-3): Reina; Simic, Zapata, Rodriguez; Calabria, Bakayoko, Bertolacci, Laxalt; Suso, Higuain, Castillejo.
  • Dudelange (4-4-2): Frising; Malget, Prempeh, Schnell, El Hriti; Stolz, Stelvio, Couturier, Kruska; Turpel, Sinani.

Dove vedere in tv Milan-Dudelange? Non ci sarà trasmissione in chiaro del match ma solo riservata agli abbonati di Sky. La partita andrà in onda in esclusiva per gli abbonati sui canali Sky Sport 1 (canale 201) e Sky Sport (canale 251).