L’Europa League sorride a Napoli e Inter e rilancia le quotazioni di Sarri che ritrova il successo con il Chelsea, corsaro sul campo del Malmoe. Arsenal sorpreso dal Bate Borisov, mentre la Lazio ha perso di misura con il Siviglia, una delle tre squadre spagnole vincitrici nei sedicesimi d’andata.

Chelsea sì, Arsenal no

Con i tre big in panchina (Higuain, Kanté, Hazard) il Chelsea ritrova il successo e ipoteca il passaggio del turno. Un gol per tempo per i Blues che hanno fatto festa con Barkley e Giroud, Christiansen ha segnato per il Malmoe. L’Arsenal invece è stato sconfitto di misura dal Bate Borisov, all’Emirates i Gunners tra una settimana cercheranno il riscatto. Espulso Lacazette che ha rifilato una gomitata a un avversario.

Tris delle spagnole

Tre vittorie e un pareggio, un bilancio quasi perfetto per le squadre della Liga. Il Valencia, retrocesso dalla Champions, si è imposto in casa del Celtic, mentre il Villarreal ha battuto 1-0 lo Sporting. 3-3 del Betis sul campo del Rennes. Il Siviglia ha vinto all’Olimpico sulla Lazio, gol di Ben Yedder.

Vincono Inter e Napoli

La squadra di Spalletti è riuscita a mettersi alle spalle le polemiche e ha vinto per 1-0 in casa del Rapid Vienna, gol su rigore di Lautaro Martinez che ha sostituito bene Icardi. Il Napoli invece ha sconfitto 3-1 lo Zurigo. Gli azzurri hanno disputato un bel match e hanno festeggiato con i gol di Insigne, Callejon e Zielinski.

I risultati dei sedicesimi d’andata di Europa League

BATE Borisov – Arsenal 1-0, Krasnodar – Bayer Leverkusen 0-0, Galatasaray – Benfica 1-2, Lazio – Siviglia 0-1, Olympiacos – Dinamo Kiev 2-2, Rapid Vienna – Inter 0-1, Rennes – Betis 3-3, Slavia Praga – Genk 0-0, Celtic – Valencia 0-2, Bruges – Salisburgo 2-1, Zurigo – Napoli 1-3, Malmoe – Chelsea 1-2, Shakhtar Donetsk- Eintracht Francoforte 2-2, Sporting Lisbona – Villarreal 0-1, Viktoria Plzen – Dinamo Zagabria 2-1.

3–1 del Napoli allo Zurigo.
in foto: 3–1 del Napoli allo Zurigo.