Una casella si riempie già. Il Barcellona ha annunciato che anche nella prossima stagione in panchina ci sarà Ernesto Valverde, il tecnico che lo scorso anno ha vinto la Liga e che è riuscito a convincere anche i più scettici ha firmato un contratto fino al 2020, in cui è stata inserita un’opzione fino al 2021. In modo saldo il club catalano si lega al tecnico a cui è stata chiesta la vittoria in Champions League.

Valverde firma fino al 2020 con il Barcellona

Valverde resta sulla panchina dei catalani, la dirigenza ha deciso di dargli fiducia senza attendere la fase calda della stagione. Il Barcellona è in corsa su tutti i fronti e probabilmente il numero uno Bartomeu ha pensato di lasciare tranquillo l’ambiente confermando la fiducia al tecnico che da calciatore per due stagioni giocò tra il 1988 e il 1990 con la maglia blaugrana. Questo il comunicato ufficiale:

La firma del rinnovo avrà luogo venerdì 15 febbraio alle ore 10.15 nella suite presidenziale del Camp Nou. Ernesto Valverde apparirà poi davanti alla stampa solo alle 17:00, nella sala stampa della ‘Ciutat Esportiva', prima della partita di sabato contro il Real Valladolid.

I trofei vinti da Valverde con il Barcellona

Detto la ‘formica’ Valverde, che ha una grande esperienza, da oltre vent’anni è in panchina, è arrivato in punta di piedi al Barcellona e pur cambiando parte della filosofia di gioco ha ottenuto splendidi risultati. Nella passata stagione ha vinto la Liga, perdendo solo una partita, e la Coppa del Re, perse malamente però contro la Roma nei quarti di Champions. Quest’anno ha vinto subito la Supercoppa di Spagna, adesso è al comando nella Liga, in semifinale di Coppa del Re e negli ottavi di Champions, il grande obiettivo stagionale. Da tecnico del Barcellona ha vinto 65 partite su 97, negli ultimi cinquant’anni hanno fatto meglio di lui solo Guardiola e Luis Enrique.