Inter a caccia del riscatto in Europa League. Dopo la sconfitta con il Cagliari i nerazzurri sono scivolati al quarto posto e ancora alle prese con il caso Icardi, la squadra nerazzurra giocherà contro l’ostico Eintracht Francoforte, che in Europa League ha vinto sette partite su otto, hanno pareggiato solo in casa dello Shakhtar. Spalletti punterà ancora una volta su Lautaro Martinez, l’unica punta rimasta a disposizione.

Quando si gioca Eintracht Francoforte-Inter

In Germania si disputerà la gara d’andata degli ottavi di finale di Europa League. Il calcio d’inizio è in programma alle ore 18.55 di giovedì 7 marzo. L’arbitro sarà lo scozzese William Collum, un fischietto molto esperto che dirigerà una sfida tra due squadre che puntano al successo finale.

Dove vedere in tv e streaming Eintracht-Inter

La partita degli ottavi d’andata dell’Inter è un’esclusiva di Sky che detiene i diritti televisivi dell’Europa League. La gara sarà visibile su Sky Sport Uno (canale 201) e su Sky Sport (canale 252 del satellite). La telecronaca sarà affidata a Massimo Marianella e Beppe Bergomi. Il match sarà visibile dagli abbonati in streaming tramite l’applicazione Sky Go.

Le probabili formazioni di Eintracht-Inter

La squadra rossonera gioca sempre all’attacco e scenderà in campo con il 3-4-1-2, fuori l’infortunato Rebic, in avanti Jovic, obiettivo di mercato del Barcellona, e Haller, alle loro spalle Gacinovic. Spalletti invece non ha Icardi e neppure Nainggolan, oltre a Keita. Il turnover sarà ridotto, con parecchi calciatori che saranno chiamati agli straordinari come Politano e Perisic che giocheranno in avanti con Lautaro. Convocati anche i giovani Merola e Schirò.

Le probabili formazioni

Eintracht (3-4-1-2): Trapp; Ndicka, Abraham, Hinteregger; Da Costa, Rode, Hasebe, Kostic; Gacinovic; Haller, Jovic.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, Miranda, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Borja valero, Perisic; Lautaro.