Incredibile incidente in uno degli anticipi della 7a giornata della Liga durante la partita tra l'Eibar e il Siviglia. Quando gli andalusi hanno raddoppiato una barriera in tribuna è crollata e molti tifosi sono caduti. La partita è stata immediatamente sospesa. Tre tifosi sono stati trasportati sulle barelle fuori dal campo e risultano nell'elenco dei feriti, mentre gli altri presenti in quella tribuna hanno lasciato il campo sulle proprie gambe.

Cosa è successo in Eibar-Siviglia

Nel primo tempo segna ancora il portoghese André Silva, l'ex Milan arriva a quota 7 gol in stagione, al 59′ su rigore raddoppia un'altra vecchia conoscenza della Serie A: l'argentino Banega, che trasforma un calcio di rigore. Esultano i tifosi dei ‘bianchi', ma un momento di gioia si trasforma un momento drammatico. Perché crolla la barriera della tribuna in cui c'erano i supporter del Siviglia. In parecchi cadono, alcuni sostenitori hanno bisogno di assistenza medica, tre di loro finiscono in ospedale. Non sono ancora giunte notizie sulla gravità delle loro condizioni.

Il Siviglia vince 3-1 con l'Eibar

La partita naturalmente viene immediatamente sospesa, dopo aver prestato soccorso ai tifosi, in un clima surreale, si riprende a giocare, anche se l'atmosfera leggera e gioiosa di una partita di calcio era naturalmente stata cancellata. Il Siviglia mantiene il vantaggio e conquista così agevolmente il successo. Banega segna ancora, doppietta per lui, e soprattutto mette la firma sul match André Silva, che consolida la sua leadership nella classifica dei cannonieri. Chissà se qualcuno ha scommesso su di lui, ma chi lo ha fatto ora gongola. Con il Milan deluse parecchio lo scorso anno, con il Siviglia ha già segnato 7 gol in questo campionato, e gli andalusi si portano a un solo punto dal Barcellona.