Il Cristiano Ronaldo day è stato un grande successo. Il portoghese acclamato come una star ha effettuato le visite mediche, ha conosciuto l’allenatore e i nuovi compagni prima di presentarsi ufficialmente, e con la stampa non è stato affatto banale. Poi dopo aver postato le prime foto da juventino sui propri profili social con la compagna Georgina e il piccolo Cristianinho, il primo dei suoi quattro figli, è tornato in vacanza.

Adesso la domanda che molti tifosi juventini si pongono è: quando giocherà con la Juventus per la prima volta Cristiano Ronaldo?

Il cinque volte Pallone d’Oro è uno che non si ferma mai, il suo fisico è eccezionale, c’è chi sostiene che la sua età biologica sia inferiore di dieci anni a quella reale. D’altronde CR7 ha una cura maniacale del suo corpo e si allena anche quando è in vacanza. Al tecnico Allegri l’ex del Real ha detto: “Sto bene e sono pronto a giocare”. Ma per la prima da juventino ci vuole ancora tempo.

Quando Cristiano Ronaldo raggiungerà la Juventus in ritiro

Ronaldo, come tutti i calciatori che partecipano ai Mondiali, ha diritto a un mese di stop, quelli che hanno giocato la finale invece saranno costretti a ridursi il riposo. Il Portogallo è stato eliminato negli ottavi dall’Uruguay il 30 giugno e CR7 raggiungerà i compagni di squadra negli Stati Uniti il 30 luglio. CR7 scalpita, ieri in conferenza stampa ha detto di voler essere in campo nella prima di campionato, il 18 o 19 agosto, quindi ha bisogno di essere in condizione.

Quando Cristiano Ronaldo giocherà la prima partita con la Juventus

Tra pochi giorni i bianconeri voleranno negli Stati Uniti dove giocheranno l’International Champions Cup. Qualcuno sosteneva che il portoghese avrebbe già potuto esordire il 5 agosto contro il Real, ma per tanti motivi è meglio non sfidare così presto i vecchi compagni. La prima di CR7 con la Juve sarà il 12 agosto nella classica amichevole di Villar Perosa.