Il pareggio interno con l'Atalanta ha rallentato la corsa verso la zona sicura per la Champions League, ma per l'Inter non è stato un incontro da dimenticare. I nerazzurri hanno avuto risposte comunque importanti, come la conferma in campo di Mauro Icardi che resterà al proprio posto probabilmente fino a fine di stagione, o come il gioco espresso per 90 minuti che ha soddisfatto per occasioni create e gestione di squadra allenatore e tifosi.

Inter-Atalanta è però stata anche una gara particolarmente importante anche per un altro motivo. Anche se l'Inter non è in corsa più per nulla, esclusa dalla Champions League prima e dall'Europa League poi, dalla Coppa Italia e ovviamente, dallo scudetto, c'è un dato che pone i nerazzurri in cima alle classifiche d'Europa.

Nell'ultima sfida contro l'Atalanta, la squadra di Spalletti ha infatti mantenuto ancora una volta la porta inviolata tagliando un record importante: nessuno, nei 5 principali campionati europei, ha subito meno gol rispetto ai nerazzurri nelle partite disputate tra le mura amiche. Un primato che i nerazzurri condividono insieme all'Atletico Madrid.

Il record dell'Inter: davanti a Juve e Napoli

In Serie A i nerazzurri hanno subito appena 7 gol in 15 partite disputate a San Siro in questo campionato, meglio ancora della Juventus, seconda, che segue, incassando 10 reti in 16 gare giocate all'Allianz Stadium. La terza miglior difesa italiana tra le mura amiche è quella del Napoli con la squadra di Ancelotti che, in 16 match disputati al San Paolo, ha subito 12 gol.

Liga: Atletico come l'Inter

Nella Liga c'è al primo posto l'Atletico Madrid con i Colchoneros che hanno subito appena 7 gol in 15 partite. Alle spalle dell'Atletico c'è il Valencia con 9 reti incassate in 16 partite disputate al Mestalla. L'ultimo posto del podio, in Liga, va in condivisione a Real Madrid e Getafe che hanno subito 11 gol.

Premier: Liverpool e Chelsea a pari merito

In Premier League, il titolo di miglior difesa nelle gare interne spetta a due squadre: il Liverpool e il Chelsea che hanno subito 10 gol in 16 partite. Anche il secondo posto è in condivisione: Manchester City e Arsenal hanno incassato 12 reti in 17 incontri disputati davanti ai propri tifosi. L'ultimo gradino del podio è del Tottenham con 13 gol subiti in casa.

Bundesliga: Lipsia davanti a Bayern e Hoffenheim

La miglior retroguardia nei match interni di Bundesliga è del Lipsia che ha incassato 8 gol in 14 partite. La seconda miglior difesa è quella del Bayern Monaco: i bavaresi hanno disputato 14 incontri all'Allianz Arena, subendo 12 reti. Terzo è l'Hoffenheim: 15 gol nelle 14 gare disputate quest'anno alla Wirsol Rhein-Neckar-Arena

In Ligue1, miglior difesa casalinga al Psg

In Ligue 1, la miglior difesa interna è quella del Psg. Il club parigino ha giocato 16 partite al Parco dei Principi, incassando appena 8 reti. Molto bene anche la difesa del Lille, la seconda in campionato, che ha subito 10 gol in 15 gare. Il terzo posto spetta all'Olympique Marsiglia: ha giocato 15 match al Velodrome in Ligue 1, incassando in totale 11 gol.