jeppson con la maglia del napoli

E' morto Hans Jeppson, leggendario attaccante del Napoli di Achille Lauro. ‘Hasse', com'era conosciuto dai tifosi partenopei, avrebbe compiuto 88 anni a maggio e viveva a Roma con la moglie (napoletana) Emma Di Martino. Negli ultimi tempi le sue condizioni s'erano aggravate dopo una serie d'interventi subiti per la rottura del femore: complicazioni renali e cardiache hanno fatto sì che la situazione peggiorasse. Lo svedese (che calzava scarpe di misura 42) è stato l'idolo azzurro degli Anni Cinquanta. Jeppson nacque a  Kungsbacka, paese scandinavo a 40 chilometri da Goteborg. Arrivò a Napoli con la denominazione di mister 105 milioni, un acquisto eccezionale per l'epoca. Tale fu la cifra che pagò all'epoca il presidente, l'armatore Lauro (‘o comandante, così lo chiamavano i napoletani). E per questo il biondo svedese venne soprannominato ‘o Banco ‘e Napule (il Banco di Napoli). Con la maglia del ‘Ciuccio' segnò 52 reti in 112 presenze.

lauro e jeppson