Oramai è guerra aperta tra il Paris Saint Germain e Neymar. Il brasiliano è un separato in casa, non ha più la fiducia della società, anche Tuchel lo ha ufficialmente scaricato non inserendolo nella lista dei giocatori convocati per la prossima amichevole che i francesi hanno in programma domenica 21 luglio contro i tedeschi del Norimberga.

La rottura fra Neymar e il Paris Saint-Germain è evidentemente insanabile e presume una cessione entro la fine dell'estate. Dove andrà il brasiliano non si sa ancora ma di certo è quasi impossibile pensare di vederlo sotto la Torre Eiffel dopo gli screzi dovuti al mancato rientro del brasiliano nel giorno del ritiro del PSG.

Tuchel non chiama Neymar

Nella giornata di sabato, il tecnico Tuchel ha deciso di non convocare Neymar pur averlo a disposizione, per la prossima amichevole dei parigini. I campioni di Francia giocheranno al Max-Morlock-Stadion contro il Norimberga nella seconda partita di allenamento di questa stagione dopo quella disputata e vinta contro la Dinamo Dresda. Ed è stata l'occasione per riaprire la spinosa situazione del brasiliano al Psg.

I convocati da Tuchel

Neymar, che è rientrato da poco ma che comunque non ha problemi fisici, Dimostrazione che ormai la spaccatura fra lui e il suo club è definitiva, con Real Madrid e Barcellona che continuano a sognarlo sul calciomercato. Nella rosa dei parigini figura invece regolarmente il nome di Abdou Diallo, il classe 1996 acquistato dal Borussia Dortmund. Questo l'elenco dei convocati di Tuchel per la sfida con il Norimberga: Aouchiche, Areola, Bakker, Bernat, Diallo, Draxler, Guclu, Hemans, Herrera, Innocent, Jese, Kehrer, Kurzawa, Kouassi, Mbappe, Mbe Soh, Meunier, Nsoki, Sarabia, Toufiqi, Trapp, Verratti e Zagre.