Cosa succede in casa Juventus adesso che Edin Dzeko ha scelto di rinnovare il contratto con la Roma? Come cambiano i piani dei bianconeri sul mercato? Non è un mistero che la Juventus voglia Mauro Icardi così come lo stesso argentino abbia sempre considerato l'opzione bianconera preminente rispetto ad altre [Napoli e poi Roma, quest'ultima venuta meno nelle ultime ore].

Dybala tra Psg e uno scambio clamoroso con l'Inter

Da Torino, però, a differenza di altre volte non sono riusciti ad affondare il colpo restando in secca per le mancate cessioni: una su tutte, quella di Paulo Dybala prima al Manchester United [flop che ha fatto saltare l'affare Lukaku] poi al Tottenham [liberando così il cash necessario per presentarsi al tavolo con l'Inter] a causa soprattutto del contenzioso legale sui diritti d'immagine e dlle richieste del calciatore [non meno di 10 milioni a stagione]. Dove può andare la Joya? A Parigi se nel domino di mercato raccontato dalle ultime notizie si materializza il trasferimento di Neymar [col Barcellona avanti di un'incollatura rispetto al Real] oppure – ma questa sembra l'ipotesi meno plausibile al momento – all'Inter portando a compimento lo scambio con il connazionale argentino. Una strada sulla carta di reciproca convenienza al netto della rivalità sportiva e della volontà da parte dello stesso Dybala di restare a Torino.

Mario Mandzukic bloccato in bianconero

Stesso discorso per Mario Mandzukic: la Juve aveva provato a inserirlo in extremis nella trattaiva coi Red Devils per Lukaku ma non c'è stato tempo per rilanciare subito il ‘piano b' complice la chiusura anticipata [9 agosto] del mercato in Premier. Sul croato s'è fatto vivo di nuovo il Bayern Monaco ma adesso che ha preso in prestito dal Barcellona Coutinho tornerà a bussare alla porta della Juventus? Entrambi, però, restano nella lista della cessioni anche se mancano due settimane circa al gong della sessione estiva.

Higuain può restare al netto di mancate richieste

Chi invece ha maggiori opportunità di non muoversi dalla Juventus è Gonzalo Higuain. Con il rinnovo di Edin Dzeko viene meno la più probabile delle destinazioni e i riscontri positivi offerti dal Pipita nel pre-campionato fanno sì che l'ex Real torni a essere una risorsa utile da spendere tra campionato e Champions piuttosto che un orpello costoso di cui liberarsi.