Paulo Dybala alla caccia di Gonzalo Higuain. La Joya sta facendo traballare il record del Pipita in Serie A (36 realizzati con la maglia del Napoli) a suon di gol e con una media altissima grazie all'ultima tripletta segnata in campionato. Tante reti, pochi – al momento – i minuti giocati con Allegri che centellina le doti di Dybala cercando di ottimizzarne i benefici effetti sia per lo stesso giocatore che per il bene del gruppo e dei risultati. L'argentino è alla seconda tripletta dopo sole 4 giornate di Serie A.

Triplette d'autore.

Secondo solo ad Angelillo.

Una media gol da record. Se non assoluto, di certo da applausi perché un inizio così Paulo Dybala non lo ha mai avuto e con il '10' sulle spalle sta dimostrando di meritarsi il ‘peso' di una maglia sacra, soprattutto in bianconero. Nella storia della Serie A solo Antonio Valentin Angelillo ha segnato di più nelle prime 4 gare: 11 goal nella stagione 1958-59. Con gli 8 goal realizzati fin qui (2 a gara, uno ogni 45 minuti) Dybala ha raggiunto Nordahl e superato 3 mostri sacri come Batistuta, Manfredini e Felice Borel fermi a 6 goal in 4 gare.

Higuain e la classifica marcatori.

Superato il Pipita nell'anno del record.

Ma c'è di più, perché nel mirino di Paulo Dybala c'è anche Gonzalo Higuain, il Pipita, compagno e connazionale con cui sta intraprendendo un derby del gol. Nell'anno del record assoluto di goal in Serie A da parte di Higuain, che finì con 36 reti complessive con la maglia del Napoli, poco prima di passare alla Juventus, il Pipita era partito più contratto, con sole 4 marcature nelle prime 4 gare. Dybala ha già messo la quarta e in proiezione potrebbe superare quota 40.

Tutti i bomber in fila.

I tre gol al Sassuolo hanno permesso a Dybala anche di dare uno scossone prepotente alla classifica marcatori dopo 4 giornate di campionato. E' primo, assoluto, con 8 reti all'attivo e ha messo in fila altri bomber che sono partiti altrettanto bene ma non benissimo come la Joya. Secondo è Immobile con 6 centri, davanti alla coppia Icardi-Mertens a quota 5 gol.