A inizio campionato probabilmente in pochi avrebbero pensato che il 2 novembre il giorno di Roma-Napoli i giallorossi sarebbero stati davanti ai partenopei. La classifica parla chiaro la squadra di Fonseca è davanti, di un punto. La Roma è in grande forma, ha perso solo una partita e ha vinto le ultime due (segnando sei reti). Il Napoli invece sembra sempre a un passo dalla svolta, ma poi per un motivo o per un altro si è fermato spesso sul più bello.

Quando si gioca Roma-Napoli

La partita tra giallorossi e partenopei aprirà l'11a giornata di Serie A e si giocherà sabato 2 novembre allo Stadio Olimpico di Roma. Il calcio d'inizio è previsto alle ore 15. La Roma cercherà la terza vittoria consecutiva, mentre il Napoli vuole il bottino pieno dopo i pareggi con Spal e Atalanta.

Dove vedere in tv e streaming Roma-Napoli

Quello che un tempo era soprannominato il Derby del Sole sarà trasmesso in esclusiva in diretta televisiva da Sky, sui canali Sky Sport Serie A (202 e 249 del satellite), su Sky Sport (numero 251 del satellite) e sui canali 473 e 483 del digitale terrestre. Gli abbonati potranno seguire l'incontro anche attraverso SkyGo. Roma-Napoli è visibile anche su Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky

Le probabili formazioni di Roma-Napoli

La squalifica di Fazio crea ulteriori problemi a Fonseca che non ha intenzione di spostare Mancini dalla mediana e in difesa al fianco di Smalling ci sarà il turco Cetin. In avanti anche il ‘Flaco' Pastore. Mertens torna titolare, il belga affiancherà Milik. Non ci sarà l'infortunato Allan, rientra il grande ex Manolas.

  • ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Cetin, Smalling, Kolarov; Mancini, Veretout; Zaniolo, Pastore, Kluivert; Dzeko
  • NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Zielinski, Fabian Ruiz, Insigne; Milik, Mertens