28 Giugno 2017
22:01

Donnarumma, ora o mai più: il rinnovo col Milan sembra più vicino

Dopo l’eliminazione subita agli Europei, Donnarumma trascorrerà qualche giorno in famiglia. Nei prossimi giorni il diciottenne portiere deciderà se accettare la proposta di rinnovo del Milan.
A cura di Alessio Morra

Al termine dell’Europeo Under 21 Donnarumma deciderà se accettare o no l’offerta del Milan. Questa frase è diventata rapidamente un mantra ed è stata ripetuta all’infinito dall’entourage del portiere, da Raiola, e dallo stesso Milan. Adesso l’Europeo per l’Italia è finito, Gigio ha subito tre gol da Saul Niguez nella semifinale che ha chiuso il campionato degli azzurrini di Di Biagio. Ma il tempo delle decisioni non è ancora arrivato. Donnarumma è tornato in Italia assieme ai compagni, ma non è rimasto a Milano. Il diciottenne è partito alla volta di Napoli, poi è andato a Pompei dove trascorrerà qualche giorno con la fidanzata Alessia, con il fratello Antonio, anch’egli portiere, e con i genitori – il papà nei giorni scorsi ha incontrato Montella ed ha chiesto un po’ di tranquillità ai media per suo figlio.

Con l’affetto della sua ragazza e della famiglia Donnarumma proverà a mettersi alle spalle le tante polemiche, un Europeo Under 21 tutt’altro che esaltante (11 tiri verso la sua porta e 6 gol incassati) e soprattutto le infinite polemiche Social.

Donnarumma sembra voler tornare sui suoi passi. Il rinnovo sembra molto più vicino. Al Milan ne sarebbero tutti felici. Raiola, che non ha mai avuto parole tenere per i nuovi proprietari del club rossonero e che sembra quasi non considerare tutti i colpi effettuati da Fassone e Mirabelli, attende soprattutto che qualche squadra si faccia avanti. Ma dopo il Manchester City, che un portiere lo ha comprato, sembrano essersi sfilate dalla presunta corsa al portiere anche il Paris Saint Germain, il Real Madrid e la Juventus, che punterà tutto su Szczesny. Intanto il Milan, in attesa di una risposta di Donnarumma, si avvicina al giorno del ritiro e soprattutto, dopo aver preso anche Borini, cercherà di chiudere anche per Biglia, Kalinic e Calhanoglu.

L'esclusione di Donnarumma dal Trofeo Yashin diventa un incubo: c'è Maignan
L'esclusione di Donnarumma dal Trofeo Yashin diventa un incubo: c'è Maignan
Calciomercato Milan, Ibrahimovic rinnova e per il club rossonero diventa
Calciomercato Milan, Ibrahimovic rinnova e per il club rossonero diventa "The never-ending Zlatan"
Skriniar ora diventa la chiave del mercato Inter: da lui dipende tutto il piano di Marotta
Skriniar ora diventa la chiave del mercato Inter: da lui dipende tutto il piano di Marotta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni