Il Derby County di Frank Lampard ha portato in Championship, la seconda serie inglese, l'ex terzino di Arsenal, Chelsea Roma e Los Angeles Galaxy Ashley Cole. Il calciatore 38enne, ex nazionale inglese, arriverà a Pride Park fino alla fine della stagione per provare a centrare l'obiettivo promozione in Premier League. Il canterano dell'Arsenal, che ha giocato sette stagioni nei Gunners, ha vinto due volte la Premier, tre volte la FA Cup e due Community Shield, poi si è trasferito al Chelsea e in otto stagioni ha raccolto un'affermazione nel campionato inglese, quattro FA Cup, una League Cup, una Champions League, un'Europa League e una Community Shield. Le sue ultime due esperienze con la Roma e con i LA Galaxy in MLS non sono state così brillanti per un calciatore come Cole che ha vestito per 107 volte la maglia dell'Inghilterra. Un ritorno davvero importante per il calcio inglese e un acquisto che potrà essere utile a Lampard per provare a riportare le Rams nel massimo campionato inglese.

Lampard: Cole aiuto per i giovani

Con queste parole l’allenatore del Derby ha accolto il terzino inglese:

Alcuni dei media che lo dipingevano erano fuori uso. Chiunque conosca Ashley Cole sa chi è. È un uomo di famiglia, adora le persone che lo circondano e si allena diligentemente ogni giorno. Se gli dai una sterlina o 100.000 sterline alla settimana, ricevi sempre lo stesso professionista ogni giorno. Si presenterà prima al campo di allenamento e darà tutto quello che ha. Aiuterà le persone intorno a lui. Capisco che le persone siano ossessionate dagli ingaggi, ma il suo arrivo non ha nulla a che fare con questo. Credo anche che la grande esperienza di Cole sarà preziosa per i giovani, come Harry Wilson. Abbiamo un sacco di giovani giocatori in squadra ora. I giocatori guarderanno ad Ashley. Vuole essere un allenatore. Spero che questo possa aiutare tutti.