Nel calcio i numeri, si sa, la fanno da padrone: presenze, minuti, goal e assist ma ciò che conta di più è il palmares. La bacheca per un calciatore vuol dire molto, ma non tutto, sul tipo di carriera che ha fatto e in questi ultimi anni, in cui tanti vivono nella smania di "double" e "triplete" ecco che un calciatore potrebbe riuscire nell'impresa che nemmeno i migliori ce l'hanno fatta: c'è un giocatore che in un colpo solo può centrare il doppio successo Champions League-Europa League. Di chi stiamo parlando? Il suo nome è Denis Suarez, centrocampista attualmente nella rosa dell'Arsenal ma che fino al 31 gennaio scorso era tesserato con il Barcellona. Lo spagnolo è stato girato ai Gunners nel mercato invernale cambiando casacca e così nel corso dell'attuale stagione il calciatore classe 1994 ha collezionato 2 presenze in Champions League con la maglia del Barça nella prima parte di stagione, per un totale di 24′, e altrettante in Europa League nelle file del club londinese con 28′ giocati.

In pratica Denis Suarez, visto che sia il Barcellona che l'Arsenal sono in semifinale nelle due competizioni Uefa e date le buone possibilità di qualificazione alla finale per i risultati che sono usciti dopo le gare d'andata, potrebbe essere in lotta su due fronti e riuscire dove mai nessuno è arrivato prima: fare un double europeo e mettere in bacheca due trofei continentali nella stessa stagione. Il centrocampista spagnolo potrebbe mettersi al collo due medaglie in due tornei diversi e potrebbe farlo nella stessa stagione agonistica e, come se non bastasse, ha giocato anche in Copa del Rey e in Liga con la maglia blaugrana: in caso di vittoria dei catalani anche in questi altri due casi sarebbe essere inserito nella lista dei giocatori che conquistano l'eventuale "triplete". Una stagione quasi irripetibile per chiunque.