Arrestato per guida in stato d'ebbrezza dopo un incidente stradale nel Cheshire, avvenuto dopo la mezzanotte. Danny Drinkwater, ex Leicester oggi al Chelsea, aveva bevuto un po' troppo (ma non era acqua…) e stava rientrando da una festa a Manchester quando la sua auto – per motivi ancora da chiarire -, in quel momento su Ashley Road, si è scontrata con un altro veicolo (una Skoda) a sei miglia di distanza dalla sua abitazione ad Hale, nel Nord di Londra. Per fortuna, nell'impatto né il calciatore né la donna che era alla guida dell'altra vettura hanno riportate lesioni preoccupanti. Solo un grande spavento e un po' di lividi, nulla di serio rispetto ai danni alle auto.

Che ci faceva lì a quell'ora? Con la squadra che avrebbe giocato in serata la gara di campionato con il West Ham, perché era ancora a bordo della Range Rover invece di essere a casa? "Siamo a conoscenza delle notizie ma vogliamo analizzare tutti i fatti prima di commentare", è la posizione ufficiale della società che si riserva di prendere i giusti provvedimenti dopo aver parlato con il calciatore e verificato l'accaduto. Rilasciato su cauzione, il giocatore 29enne, dovrà presentarsi in tribunale il 13 maggio prossimo.

Un uomo di 29 anni proveniente da Nether Alderley è stato accusato di guida in stato di ebbrezza in seguito a un incidente nel Cheshire – si legge nella nota della polizia locale -. Danny Drinkwater, da Bollington Lane, è stato arrestato alle 12.30 di lunedì 8 aprile dopo un incidente in Ashley Road in Mere. E' stato poi rilasciato su cauzione e dovrà presentarsi davanti ai magistrati della Corte di Stockport lunedì 13 maggio.

Danny Drinkwater è arrivato al Chelsea nell'estate del 2017. Centrocampista centrale, 29 anni, è stato uno dei protagonisti della storica vittoria del titolo in Premier da parte del Leicester di Claudio Ranieri. Con la maglia dei Blues ha raccolto solo 23 presenze in tutte le competizioni: a bloccarlo è stato un infortunio che lo ha tenuto a lungo lontano dai campi. Unica presenza con Maurizio Sarri, in Community Shield.