I campionati vanno in vacanza. Le cinque maggiori leghe europee hanno infatti chiuso i battenti lo scorso weekend con la Ligue 1 e la Serie A, ultimi due Paesi a mettere fine al proprio massimo campionato di calcio. E allora è tempo di tirare le somme di una stagione emozionante, intricata e sorprendente con tanti giovani che si sono messi in luce e diversi bomber che si sono fatti conoscere dal mondo intero. Ma tra centrocampisti e attaccanti, in quest’occasione, abbiamo voluto focalizzare la nostra attenzione sui difensori centrali: i primi cinque che hanno realizzato il maggior numero di gol in campionato.

Di sorprese, l’abbiamo detto, ce ne sono tante, ma in questa strana top cinque, c’è spazio anche per i difensori centrali goleador che sono delle autentiche conferme. Come Sergio Ramos, il difensore centrale del Real Madrid, che avrebbe da poco dichiarato il suo desiderio di lasciare i Blancos. Ma mercato a parte, lo spagnolo ha messo a segno ben 6 gol in Liga e 2 assist in 28 gare più 3 gol in Copa del Rey, 1 al Mondiale per club e 1 in Supercoppa europea per un totale di 11.

Sergio Ramos guida la top 5

Di sorprese, l’abbiamo detto, ce ne sono tante, ma in questa strana top cinque, c’è spazio anche per i difensori centrali goleador che sono delle autentiche conferme. Come Sergio Ramos, il difensore centrale del Real Madrid, che avrebbe da poco dichiarato il suo desiderio di lasciare i Blancos. Ma mercato a parte, lo spagnolo ha messo a segno ben 6 gol in Liga e 2 assist in 28 gare più 3 gol in Copa del Rey, 1 al Mondiale per club e 1 in Supercoppa europea per un totale di 11.

La carriera e il rendimento attuale di Sergio Ramos (Transfermarkt)
in foto: La carriera e il rendimento attuale di Sergio Ramos (Transfermarkt)

Un vero e proprio portento che all’età di 33 anni e con un valore di mercato ancora ben saldo sui 30 milioni di euro, ha tanta voglia di sorprendere ancora dichiarando il suo amore eterno per i Blancos. Sorprende, nella stagione fallimentare del Real Madrid in Champions, lo zero nella casella dei gol realizzati nella competizione dalla coppa dalle grandi orecchie. Si riscatterà altrove? Vedremo..

L’atalantino Mancini guida la lunga schiera di difensori a 5 gol

Intanto a sorprendere, e anche tanto, nell’Europa del calcio, è uno dei difensori centrali italiani che ha maggiormente colpito: Gianluca Mancini. Il centrale dell’Atalanta, fresco d’impresa con la squadra di Gasperini, che ha raggiunto la Champions League al terzo posto dietro a Juventus e Napoli, ha messo a segno 5 gol in campionato nelle 30 gare giocate. Senza considerare i 2 assist.

Il valore di mercato di Mancini in netto aumento (Transfermarkt)
in foto: Il valore di mercato di Mancini in netto aumento (Transfermarkt)

A questi, va aggiunto anche il gol nelle qualificazioni estive d’Europa League che però, incredibilmente, non hanno dato il pass all’Atalanta per la stagione 2019/2020. Di Mancini, che a fine dicembre 2017 vedeva il suo valore di mercato fermo a 800mila euro, oggi si può notare un’impennata arrivata fino a 15 milioni di euro. Un vero e proprio predestinato che ora vuole fare breccia anche nel cuore di Roberto Mancini, il Ct della Nazionale italiana che stravede per lui.

In Premier spicca Duffy

Dall’Italia di Mancini, il nostro viaggio nei 5 maggiori campionati europei continua, facendo tappa in Inghilterra, precisamente in Premier League, al Brighton. Il club inglese che si è salvato al quartultimo posto con 36 punti, lasciandosi alle spalle le retrocesse Cardiff, Fulham e Huddersfield. Qui troviamo un centrale, che così come Mancini, ha realizzato 5 gol, ma realizzati in più partite, precisamente 34: Shane Duffy.

Il maggior contributo realizzativo di Duffy è stato nel 2018 (Transfermarkt)
in foto: Il maggior contributo realizzativo di Duffy è stato nel 2018 (Transfermarkt)

Particolarmente importante è stato il suo primo gol in Premier della stagione, quello del momentaneo 2-0 per il suo Brighton, contro il Manchester United, rete fondamentale poi ai fini del risultato finale, che ha visto trionfare 3-2 la sua squadra contro i Red Devils allora allenati da Josè Mourinho. A 27 anni, il suo valore di mercato è di 12 milioni di euro. Un profilo da non sottovalutare per il prossimo mercato.

Dalla Liga Nos, ecco Cardoso

Solitamente sottovalutato, anche il campionato portoghese può essere ben fiero di aver messo in evidenza, in questa stagione, un giocatore come Fabio Cardoso. Difensore centrale di 25 anni, di proprietà dei Glasgow Rangers, con cui ha sottoscritto un contratto fino al 2021, l’estate scorsa è andato in prestito al Santa Clara in Liga Nos, club portoghese che ha terminato il campionato al decimo posto con 42 punti.

Il difensore centrale s’è messo in evidenza realizzando anche lui 5 gol e 2 assist in 30 presenze, proprio come Mancini, e proprio come il difensore dell’Atalanta, anche lui ha finito poi la stagione a 6 reti complessive, considerando il gol in Coppa di Portogallo. Un profilo interessante il cui valore di mercato è ora fermo a quota a 1,25 milioni di euro, un prezzo modico che potrebbe attirare diversi club blasonati in estate.

I primi 10 difensori goleador nei 5 maggiori campionati europei (Transfermarkt)
in foto: I primi 10 difensori goleador nei 5 maggiori campionati europei (Transfermarkt)

Fazio si conferma goleador giallorosso

La stagione della Roma ha visto la squadra giallorossa giocare un campionato mediocre, contrassegnato da tanti alti ma soprattutto di bassi. Dal mercato poco soddisfacente agli addii, a stagione in corso, del tecnico Di Francesco e del Ds Monchi, la Roma s’è rimboccata le maniche con l’arrivo di Claudio Ranieri che però non è riuscito nel miracolo Champions. L’anno prossima la squadra della lupa giocherà in Europa League, senza De Rossi, ma probabilmente con Federico Fazio ancora in rosa.

I gol di Fazio quasi sempre contro le big nel 2018 (Transfermarkt)
in foto: I gol di Fazio quasi sempre contro le big nel 2018 (Transfermarkt)

In una stagione non proprio esaltante, rispetto a quella dello scorso anno, l’argentino ha comunque realizzato 5 gol in Serie A in 34 gare di campionato giocate. Il suo valore di mercato è fermo a 10 milioni di euro e le pretendenti al suo cartellino di certo non mancano. Nel 2019 ha realizzato soltanto 2 gol, contro Bologna e Cagliari. Da ricordare anche il gol nel derby del 29 settembre 2018 terminato con la vittoria giallorossa per 3-1.