Chi ha detto che il bello del calcio sono solo gol, prestazioni e giocate da urlo? La bellezza assoluta infatti, la si può vedere anche guardando altri del dettagli di questo magnifico sport, come ad esempio il calcio femminile. Bellezze assolute e curve da urlo, non solo sugli spalti, ma in campo, che farebbero girare la testa a chiunque. Vediamo quindi, in questa speciale top 5, quali sono le calciatrici più sexy del mondo.

Laisa Andrioli: la più sexy del mondo

Brasiliana, curve da capogiro e numeri in campo..e non solo, che l’hanno di fatto incoronata come la calciatrice più sexy del mondo. Lei è Laisa Andrioli. La calciatrice brasiliana non si è fatta notare molto sui campi da calcio per i suoi gol o le sue giocate. Le sue qualità tecniche infatti non sono proprio quelle di un fenomeno di questo sport, anche se è più volte è stata convocata nella nazionale di calcio femminile del Brasile. Laisa Andrioli, è diventata famosa però per la sua stratosferica bellezza che tutto il mondo ammirato grazie alle sue foto completamente nuda sulle riviste brasiliane e non solo. Questo le ha permesso di diventare una della calciatrici più sexy al mondo. Proprio queste foto però, in passato, fecero innervosire il suo fidanzato, l’ex stella dei verdeoro Denilson, che non ha mai gradito le sue pose nude per servizi fotografici.

Tre medaglie d’oro e la copertina di Playboy

Nel 1998 vinse il campionato universitario, il primo per la scuola, giocando da titolare, nella difesa della squadra. Circa 95 match disputati, di cui 94 da titolare, altro record. Nel 2000 si laureò in pubblicità. Ma adesso, continuando a fare la calciatrice con ottimi risultati, è diventata anche modella. L’americana Heather Mitts nella sua bacheca di successi ha vinto di tutto. Ha infatti vinto tre medaglie d'oro alle Olimpiadi ed è stata finalista in una Coppa del Mondo. Ma la sua carriera cambiò quando fu votata come la calciatrice più sexy del campionato americano dai lettori di Playboy, l'atleta femminile più sexy per ESPN ed infine la più bella single di Philadelphia. Classe 1978, adesso è svincolata, in tutti i sensi.

L’Aguero al femminile per il Manchester City

Avete presente Aguero? Beh, esteticamente non sono proprio uguali, fortunatamente per gli uomini, ma questa giovane calciatrice ha una classe, un senso del gol e una passione per questo sport che ne fa una delle più promettenti di tutto il mondo. Una carriera cominciata addirittura come ballerina, il suo grande amore quando era ancora una bambina, fino a diventare una calciatrice. Il suo nome è Toni Duggan, attaccante inglese classe 1991. Attualmente gioca con la maglia del Manchester City, in passato però è stata protagonista con la maglia dell'Everton con la quale ha vinto il premio come giovane giocatrice dell'anno nel 2009. Oltre alle sue doti in campo, è anche una delle calciatrici europee più belle in assoluto.

Alex Morgan fa impazzire l’America

E’ la calciatrice più famosa del soccer degli Stati Uniti d’America. Si, perchè Alex Morgan è la calciatrice più ricercata da sponsor e tv ed è spesso presente sui plasma luminosi delle strade di New York. L'immagine dell'americana infatti viene usata per le pubblicità del calibro di Nike e Coca Cola. Alex Morgan però, in campo, è un attaccante dal sangue freddo davanti alla porta: lo dimostrano i tantissimi gol realizzati in quasi 100 incontri giocati con la maglia degli Stati Uniti che gli hanno permesso di essere inserita in Sports Illustrated Swimsuit Edition. Una venticinquenne "nata per fare la soccer player", a cui l'America del pallone affiderà tutte le speranze di riportare negli States "il trofeo più importante" del suo sport, i Mondiali di calcio al femminile.

Saracinesca tra i pali, Hope Solo

Fisico da pin up, viso da modella, Hope Solo è il portiere della nazionale americana di calcio femminile ed ovviamente una delle atlete più belle. Hope Solo è uno dei portieri di calcio femminile più forti al mondo. L'estremo difensore 33enne infatti ha vinto anche due medaglie d'oro alle Olimpiadi con la nazionale degli Stati Uniti. Diventò famosa quando, prima di partecipare alle Olimpiadi del 2012 disse: "Al villaggio olimpico ci sono feste sfrenate e si fa tanto sesso".  La sua bellezza non è passata inosservata, tanto da diventare modella per la rivista ESPN. L’America è letteralmente pazza di lei, soprattutto per la sua sfrontatezza davanti alle telecamera.