43 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Curva ‘Selvaggia’, da Gela insulti alla Lucarelli

Galeotta una battuta durante una diretta radiofonica nazionale in cui si scherzava su viaggi e vacanze. Durante una gara interna d’Eccellenza i tifosi del Gela hanno esposto un duro striscione: “Selvaggia Lucarelli put…, gela non si critica, si ama”. E la blogger c’è rimasta male: “Che brutto modo di rispondere…”
A cura di Alessio Pediglieri
43 CONDIVISIONI
Immagine

Non gliel'hanno perdonata. Poteva essere semplicemente una battuta, forse infelice, di certo contestualizzata in un programma che fa dell'ironia e dell'irriverenza uno dei suoi piatti forti, ma per Selvaggia Lucarelli il commento negativo alla città di Gela non è andato giù a molti. E così, alla prima occasione, i tifosi della squadra di calcio della città siciliana hanno esposto uno striscione di rimando, pesantissimo, contro la conduttrice e blogger. Che ha risposto su Twitter, uno dei social network che la Lucarelli utilizza per raccontare e raccontarsi ai suoi fan, ogni giorno, ma questa volta senza inasprire ulteriormente i toni: "Che brutto modo di rispondermi".

Il tutto era accaduto durante la consueta diretta radiofonica di un programma giornaliero che Selvaggia Lucarelli conduce su scala nazionale. Il contenuto e gli argomenti svariano a 360 gradi, tutti conditi da ironie e punzecchiature che poi hanno ridondanza sui social e via web. Tra queste, anche una frase poco felice proprio sulla città di Gela, in Sicilia. In collegamento telefonico con un'ascoltatrice che era andata in viaggio a Malta tornandone delusa, la Lucarelli, scherzando con la ragazza al telefono ha commentato: "L'hanno scaricata a Gela secondo me", per poi rafforzare quanto detto sostenendo che "Gela non è una cittadina proprio bellissima". 

Mai l'avesse fatto. Qualche ascoltatore deve averla sentita proprio da Gela e così, dopo aver difeso la città in diretta radio, la vendetta è andata in scena alla prima occasione in cui vi fosse altrettanta visibilità: un partita della squadra della città che milita nel campionato d'Eccellenza. "Selvaggia Lucarelli put…, Gela non si critica, si ama" recitava la scritta non proprio buonista nei confronti della nota blogger.

43 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views