Cristiano Ronaldo ritorna sul luogo del delitto, laddove tutto iniziò: la struttura di lusso dove nell'estate 2018 si perfezionò il suo acquisto alla Juventus con l'incontro Agnelli-Mendes. Un momento di relax con la famiglia, gli affetti e gli amici che non è passato inosservato visto che ha fatto subito il giro dei social network e ha fatto molto parlare di sè.

Cristiano Ronaldo sta trascorrendo infatti le meritate vacanze nel Westin Resort, l'hotel a 5 stelle in Grecia. Una location molto particolare perché è lo stesso posto dove nell'estate 2018 fu ultimato il suo trasferimento alla Juventus. Andrea Agnelli raggiunse l'allora giocatore del Real Madrid e chiuse l'affare con il suo agente, Jorge Mendes proprio in Grecia.

Ritorno alle origini: il Westin Resort

Dodici mesi dopo, CR7 è tornato nel luogo del "delitto" bianconero: con lui anche la compagna di sempre, Georgina Rodriguez, il figlio, Cristiano Jr., il fratello Hugo e alcuni amici tra i più cari. Le foto e i selfie ovviamente si sono sprecati e sono divenuti subito virali, in attesa di rivedere il campione portoghese di muovo in campo con i colori bianconeri alla guida di Maurizio Sarri.

L'eredità di Allegri

C'è infatti tantissima curiosità e attesa per capire come gestirà lo spogliatoio di stelle il neo allenatore che ha preso il posto di Massimiliano Allegri ereditando una situazione pesantissima, fatta di 5 scudetti consecutivi e 2 finali di Champions League.

Cr7 al centro del progetto

Ovviamente è ancora tutto in costruzione ma l'idea di fondo è incentrare la squadra proprio sul valore aggiunto Cristiano Ronaldo, che sarà al centro del progetto. Dove non basterà più soltanto vincere, bisognerà consegnare alla squadra le chiavi del bel gioco e per farlo, Sarri sta lavorando sulle scelte di mercato che più riterrà congrue all'idea di squadra finale.