Un campione dentro e fuori il campo, con uno stuolo sempre più enorme di appassionati che tifano per lui, giustamente. Cristiano Ronaldo, che giochi con i colori della Juventus o con quelli della Nazionale attrae sempre e la dimostrazione sono gli enormi messaggi d'affetto che riceve da parte dei suoi fan. Come nel caso del piccolo Edoardo Moreira, un ragazzino di 11 anni che combatte contro la leucemia da quando aveva un anno.

Edoardo si è "appostato" in strada, in attesa che passasse il pullman del Portogallo sul quale c'era il suo idolo, Cr7 con un cartello: "Cristiano, dammi un abbraccio". Ronaldo non ha perso un attimo. Avvisato del bambino, il capitano del Portogallo ha così fermato l'autobus e dato una gioia al giovanissimo tifoso esaudendo il suo desiderio, il tutto documentato da foto e video divenuti virali su internet.

Cr7 campione nella vita e sul web

Ovviamente il gesto di CR7 è stato ripreso molto sui social network a conferma della sua immensa popolarità (soprattutto tra i più giovani) ma, cosa più importante, ha regalato un sorriso a chi non smette di combattere contro un avversario molto più temibile rispetto a quelli che si trovano sui campi da calcio, come Edoardo che combatte contro la leucemia.

E' accaduto dopo l'ultimo allenamento

L'episodio è avvenuto nei giorni scorsi: dopo essersi allenata in preparazione della finale di Nations League, la nazionale portoghese era sul punto di lasciare in autobus l'Estádio do Bessa a Oporto quando il numero 7 della Juventus e della nazionale campione d'Europa in carica, è stato avvisato della presenza particolare di un giovanissimo tifoso.

La finale con l'Olanda

Il Portogallo sta preparando in queste ore la partita conclusiva della prima edizione della neonata Nations League. Dopo aver battuto in semifinale la Svizzera con una tripletta di Cristiano Ronaldo, i lusitani si apprestano a bissare il successo agli ultimi Europei.