Cosa ha in mano Gonzalo Higuain? Cos'è quella confezione che spunta dalla coscia sinistra e che il Pipita ha nella mano mancina? Abbracciato a José Mauri, che sorseggia un po' di mate, l'attaccante argentino cela qualcosa dietro la gamba mentre – assieme ai compagni di squadra – scatta una foto a bordo dell'aereo che conduce a Jeddah (in Arabia Saudita) i rossoneri.

Cos'è quella confezione e cosa c'è dentro? Implacabile l'ironia della Rete sulla merendina dell'ex attaccante della Juventus, che spesso in passato è stato preso di mira e sbeffeggiato per la sensibilità ai piaceri della tavola. Ai più scaltri e golosi consumatori di Nutella non è sfuggito il particolare dei tronchetti ripieni di cioccolata e nocciola. Una leccornia e al tempo stesso una barretta d'energia saporita per rimettersi in sesto dopo le fatiche di Marassi. L'ultimo snack prima dei ‘fish and chips' inglesi…

Milan a Jeddah per la finale di Supercoppa italiana

Mercoledì prossimo, 16 gennaio, ore 18.30 italiane, il Milan sarà impegnato contro la Juventus nella finale di Supercoppa italiana, un appuntamento al quale la squadra di Gennaro Gattuso arriva dopo aver battuto la Sampdoria negli ottavi di Tim Cup. Decisiva la doppietta di Patrick Cutrone nei supplementari che ha regalato la qualificazione ai quarti.

Contro la Juve l'ultima del Pipita in rossonero? Ha detto sì al Chelsea e a Sarri

Al ‘ragazzo' la luce dei riflettori, al Pipita il cono d'ombra… ci si attendeva da lui il colpo di coda, lo scatto d'orgoglio del campione ne è scaturita invece una prestazione accettabile e scandita dalle parole del tecnico che sembrano un addio. "Quando una persona ha deciso è difficile che può cambiare idea…", affermazioni che fanno da anticamera alla cessione a gennaio del bomber che ha già detto sì al Chelsea e risposto ‘presente' alla chiamata del suo ex allenatore, Maurizio Sarri.

Con la banda listos para viajar ✌🏻

A post shared by Jose Mauri (@josemauri5) on