Continuare a giocare per un'altra stagione oppure appende i guantoni al chiodo, ritirarsi ma restare nel mondo del calcio in altra veste. Dopo aver sancito l'addio ufficiale al Paris Saint-Germain, Gigi Buffon prenderà un po' di tempo per decidere la scelta migliore per se stesso, per il proprio futuro di calciatore. Sì, perché nelle intenzioni dell'ex portiere della Juventus e della Nazionale c'è di fare almeno un'altra stagione tra i pali: a 41 anni la condizione fisica è ancora buona, gli stimoli sono quelli di un ventenne, il carattere è alimentato dall'esperienza acquisita in questi anni, la voglia di rimettersi in gioco è propria del professionista che ama le sfide. E allora la domanda sorge spontanea: cosa farà e dove giocherà Buffon?

Cosa farà Buffon: si ritira oppure gioca ancora

Sul tavolo del suo agente, Martina, le richieste non mancano, alcune sono arrivate anche da squadre che parteciperanno alla prossima edizione della Champions (come ammise lo stesso calciatore poche settimane fa). L'ex bianconero s'è riservato di valutare con calma le differenti proposte e soppesarle rispetto anche un'altra ipotesi che s'è fatta largo quando ha deciso di chiudere la propria esperienza in Francia: ovvero, dedicare più tempo alla famiglia e iniziare una nuova fase della carriera, come dirigente oppure nei panni dell'opinionista.

Dove può giocare Buffon? A Parma, per chiudere la carriera dove tutto è cominciato

Quanto all'ipotesi extra-campo, non è da escludere che possa fare ritorno alla Juventus già a partire dalla prossima stagione, dovesse decidere di concedersi anche un anno da giocatore potrebbe rendersi protagonista di un altro (clamoroso) ritorno. Dove? A Parma, con gli emiliani che avrebbero intrapreso contatti con il campione del mondo che proprio in gialloblù fece il suo debutto in Serie A a 17 anni (19 novembre 1995, 0-0 contro il Milan) prima della cessione nel 2001 alla Juventus. Quante possibilità ci sono che l'operazione vada in porto? Presto per definirla tale, anche perché – come sottolineato dalla Gazzetta dello Sport – il Parma deve decidere il futuro di Luigi Sepe (in prestito dal Napoli).