Grande protagonista della finale di Champions League è stata Kinsey Wolanski, la ragazza che attorno al 17esimo minuto del primo tempo ha fatto invasione di campo. In quel momento questa avvenente bionda ha ottenuto popolarità mondiale. La sua irruzione le ha donato quasi due milioni di followers su Instagram, prima che il suo account venisse bloccato. Ma perché questa ragazza ha deciso di fare invasione di campo?

Perché Kinsey Wolanski ha fatto invasione di campo

La Wolanski con la sua invasione di campo ha promosso l’attività del suo fidanzato Vitaly Zdorovetskiy, lo ha fatto scrivendo il nome di un sito per adulti di proprietà di Zdorovetskiy sul costume da bagno che indossava. La ragazza, che è stata inquadrata appena dalle telecamere, nonostante non abbia cercato né un selfie né un contatto con i calciatori ha raggiunto popolarità mondiale grazie ai social. Le sue foto e tanti meme l’hanno lanciata in orbita.

Chi è Vitaly Zdrovetskiy

Con lei ha avuto grande popolarità il fidanzato, un 27enne americano di origine russa che dopo aver fatto l’attore porno si è riciclato come Youtuber. Questo ragazzo che si ispira a Dan Bilzerian ha un canale YouTube che ha 10 milioni di iscritti. Sul suo canale Vitaly trasmette i pranks, degli scherzi di cattivo gusto che oscillano tra nudità e volgarità. I moderatori li cancellano, ma poi finiscono sul sito personale di Zdrovetskiy che grazie all’irruzione della fidanzata ha intascato quattro milioni di dollari in poche ore. Lui stesso era stato protagonista già di un’invasione di campo nella finale dei Mondiali 2014.

Profilo Instagram oscurato, ma Kinsey è tornata

L’invasione di campo ha reso famosissimo Kinsey Wolanski, che pure in realtà era nota essendo comparsa su diverse riviste importanti. Ma la comparsata nella finale di Champions l’ha portata da 300mila a 2,4 milioni di seguaci. Instagram però le ha oscurato l’account, Kinsey è tornata sui social, ma su Twitter. La modella si è mostrata sorridente a Ibiza.