Con le vittorie di Perugia, Spal e Udinese sono già definiti sei accoppiamenti degli ottavi di finale della Coppa Italia 2019-2020, che entrerà nel vivo nel mese di gennaio quando entreranno in lizza anche le otto teste di serie, cioè le otto squadre che hanno chiuso lo scorso campionato nelle prime otto posizioni. Ci saranno sfide molto interessanti. Quella che può prendere la copertina sarebbe Inter-Cagliari, ma i rossoblu il turno non lo hanno anche superato, giovedì sfideranno la Sampdoria.

La parte alta del tabellone della Coppa Italia 2019-2020

Quando a luglio è stato sorteggiata la Coppa Italia la dea bendata ha stabilito che il Napoli è la testa di serie numero uno e gli azzurri guardano tutti dall'alto nel tabellone tennistico guarda. A gennaio i partenopei ospiteranno il Perugia e se passeranno il turno nei quarti troverebbero la vincente di Lazio-Cremonese, con la squadra di Inzaghi detentrice del torneo favoritissima. Atalanta e Fiorentina si ritroveranno dopo la semifinale della scorsa edizione. L'Inter di Conte attende la vincitrice dell'ultimo ottavo da disputare quello tra Cagliari e Sampdoria. Sulla carta potrebbe esserci un esplosivo Inter-Cagliari.

La parte bassa del tabellone della Coppa Italia 2019-2020

Nell'altra metà del tabellone invece c'è la Juventus, la squadra che ha vinto il maggior numero di Coppe Italia. Sarri e i suoi daranno vita a una sfida tutta bianconera con l'Udinese e se passeranno il turno troveranno la Roma di Fonseca il Frosinone o il Parma (in campo giovedì). Gli altri ottavi sono Milan-Spal e Torino-Genoa.

Il tabellone degli ottavi di Coppa Italia

Le gare degli ottavi di finale si disputeranno tra il 15 e il 22 di gennaio. Questi gli accoppiamenti, dall'alto verso il basso: Napoli-Perugia, Lazio-Cremonese, Atalanta-Fiorentina, Inter-vincente Cagliari-Sampdoria, Milan-Spal, Torino-Genoa, Roma-vincente Parma-Frosinone, Juventus-Udinese.