Dopo l'attesa, gli incidenti, i rinvii e le faide burocratiche la finale di Copa Libertadores 2018 dovrebbe essere arrivata al suo epilogo: River Plate e Boca Juniors si sfideranno per la gara di ritorno, che assegnerà il trofeo, domenica 9 dicembre alle ore 20.30 allo stadio Santiago Bernabeu di Madrid in seguito ad una decisione presa dalla CONMBEOL.

La gara di ritorno sia sarebbe dovuta giocare al Monumental di Buenos Aires, stadio del River Plate, ma l'assalto dei tifosi Millonarios al pullman del Boca e le falle nella sicurezza hanno portato la CONMEBOL a decidere di giocare lontano dall'Argentina: la prima ipotesi Doha, anche in vista del Mondiale per Club, ma la scelta è successivamente ricaduta su Madrid. Gli Xeneises avevano chiesto la vittoria a tavolino e ora faranno ricorso al TAS ma per l'ente che governa il calcio in America Latina si giocherà, senza dubbio, domenica.

I precedenti tra le due squadre

Sono 248 le partite ufficiali giocate tra i due club più famosi e importanti di Buenos Aires: il Boca Juniors ha vinto 87 volte contro le 81 del River mentre i pareggi sono fermi a 79 (l'ultimo è datato 10 novembre, nella gara d'andata della finale, finita 2-2). Anche in Coppa il club azul y oro è avanti con 10 vittorie a 7 mentre i pareggi sono 8.

I trionfi in Libertadores

In Copa Libertadors i trionfi del Boca sono sei e vincendo potrebbe raggiungere a sette l’Indipendente, noto come "Rey de Copas" e al primo posto di questa speciale classifica. Il River ha vinto tre volte su cinque finali mentre i rivali Xeneizes ne hanno giocate il doppio, dieci. Ultima vittoria del Boca Juniros risale al 2007 mentre l'ultima del River è arrivata nel 2015.

Le probabili formazioni

Il River dovrebbe presentare una formazione simile a quella dell'andata, con l'unico possibile cambio che dovrebbbe vedere l'uscita di Martinez Quarta e l'inserimento di Quintero alle spalle di Pratto. Il rinvio ha permesso al Boca Juniors di recuperare Andrada e Pavon mentre è probabile la panchina per Tevez anche questa volta.

River Plate: Armani; Montiel, Maidana, Pinola, Casco; E. Perez, Ponzio, Palacios; Quintero, Martinez; Pratto. Allenatore: Gallardo.

Boca Juniors: Andrada; Buffarini, Izquierdoz, Magallán, Olaza; Nández, Barrios, Perez, Pavon; Benedetto, Abila. Allenatore: Schelotto.