Ancora un messaggio criptico, di quelli che lasciano il fianco alle interpretazioni e sul quale si può dire tutto e il suo contrario. Insomma, Mauro Icardi sembra averci preso gusto a far parlare di sè sui social anche nel momento più delicato della sua giovane carriera. Così, fa da nuova cassa di risonanza l'ultimo post scritto su Insagram: "Confondili con il tuo silenzio, sorprendili con le tue azioni". Una frase fatta, ma dai mille significati.

Il post, la fotografia del leone tatuato sul torace e l'addome, nulla di più. Mauro Icardi ha riutilizzato i social per commentare a proprio modo ciò che sta accadendo ad Appiano. In giornata c'è stato il confronto lampo con la dirigenza e l'allenatore. In tutto si parla di 15 minuti non molto di più dove l'argentino ha ascoltato più che parlare, per poi andare a completare la seduta di fisioterapia senza allenarsi.

Il momento difficile di Icardi all'Inter

Problemi al ginocchio, dicono all'Inter, motivo per cui Icardi non ci sarà nemmeno contro la Sampdoria dopo aver abdicato la trasferta europea di Vienna. L'ambiente sembra farsene una ragione, anche se il mondo nerazzurro è spaccato tra chi applaude alla linea dura della società e chi ne contesta la decisione soprattutto nella tempistica. Fatto sta che si è voltato pagina, ma la questione sembra ancora lontana da una soluzione.

Anche Wanda Nara sommersa dalle critiche social

Mauro Icardi si ‘diverte' così, su Instagram e dopo il post di giovedì sera in cui aveva pubblicato una frase di Mark Twain (“Meglio tacere e sembrare stupidi che parlare e confermarlo di esserlo”), ha fatto il bis a distanza di 24 ore riaprendo la discussione. Che non sempre trova toni ortodossi. Ne sa qualcosa anche la moglie-procuratrice Wanda Nara (vero oggetto delle critiche di tanti tifosi nerazzurri), che è stata sommersa da critiche a volte feroci sul suo post che rilanciava l'appuntamento con la trasmissione Mediaset Tiki-Taka dove è opinionista fissa.