1.222 CONDIVISIONI
3 Aprile 2018
22:36

Come a Cardiff: fenomeno Ronaldo, cancella la Juventus

Sconfitta pesantissima e qualificazione compromessa per la squadra di Allegri: battuta 3 a 0 allo Stadium. Dopo la rete iniziale, il campione portoghese ha segnato l’incredibile raddoppio e servito a Marcelo l’assist per il terzo sigillo. Nei bianconeri espulso Dybala per doppia ammonizione.
A cura di Alberto Pucci
1.222 CONDIVISIONI

Trovare gli aggettivi più adatti per raccontare le sue partite e i suoi gol, è ormai diventata un'impresa impossibile per tutti. Dopo aver fatto piangere la Juventus nella finale dello scorso maggio, Cristiano Ronaldo ha nuovamente cancellato dal tabellone europeo la Juventus di Massimiliano Allegri e lo ha fatto con la sua solita devastante classe. Davanti al Pallone d'Oro, non è infatti servito il cuore e l'orgoglio di Buffon e compagni. Alla fine il Real Madrid ha vinto anche con troppa facilità, favorito dalla prima rete di CR7 e aiutato dalla seconda del portoghese: una prodezza che si candida di diritto per diventare il gol dell'anno.

Alla squadra di Massimiliano Allegri, specialmente nel primo tempo, non si può certo dire nulla. La Juventus se l'è giocata, ha creato un paio di buone occasioni ma ha finito per sbattere nuovamente il muso sul muro madridista e per lasciare spazi troppo invitanti allo straordinario reparto offensivo dei "Blancos". Tra pochi giorni ci sarà il ritorno, ma a questo punto è tutto relativo. Il 3 a 0 condanna i bianconeri ed esalta nuovamente lo squadrone di Zidane e Cristiano Ronaldo: sempre più lanciato verso la finale di Kiev.

CR7 non perdona

Mentre Roma aspetta Leo Messi, a Torino il pericolo pubblico numero uno è Cristiano Ronaldo. Dopo aver contribuito alla magica notte di Cardiff, il portoghese ha infatti lasciato il segno anche nel primo tempo dell'Allianz Stadium: quarantacinque minuti che, al di là del gol incassato dopo solo tre giri d'orologio, la Juventus ha ben interpretato con un 4-4-2 privo di Pjanic e Benatia e con Matuidi in panchina. Se Allegri è però stato costretto a ridisegnare la sua formazione, a causa anche degli infortuni, Zidane ha invece curiosamente scelto lo stesso undici che nel maggio scorso vinse in Galles: dieci uomini più lui, quello con la maglia numero sette.

Nonostante non servissero conferme anche questa prima parte di gara ha dimostrato che, di fronte ad una squadra che dalla cintola in sù è devastante, giocare bene non basta. Serve grande attenzione (che è mancata sulla zampata di CR7) e anche una buona dose di fortuna. Trascinata da un Higuain sempre più leader, la formazione bianconera ci ha comunque provato con coraggio e orgoglio (clamoroso il miracolo di Navas sull'argentino e l'errore di Chiellini), anche se ha dovuto abbassare la testa di fronte agli spagnoli: pericolosi e vicini al raddoppio, con il destro di Kroos finito sulla traversa di Buffon.

Lo Stadium applaude

Nella prima parte della ripresa, è stata sempre la Juventus a fare la partita anche se è Cristiano Ronaldo non è riuscito a sfruttare la sua grande occasione: destro da posizione defilata, finito fuori di un nulla. Meno preciso nei passaggi rispetto all'avversario, nonostante lo spavento l'undici di Allegri ha provato ad approfittare della strategia conservativa delle "Merengues": una scelta testimoniata dall'uscita di Benzema per far posto a Lucas Vazquez. Nel momento peggiore del Real Madrid, che stava soffrendo il ritorno dei piemontesi, nel giro di due minuti è però calato il gelo sullo Stadium. Il gol da cineteca di Cristiano Ronaldo (rovesciata volante su cross di Carvajal), ha infatti anticipato di qualche secondo il secondo giallo di Dybala che, dopo un intervento scomposto sull'avversario, ha lasciato i suoi in dieci e di fatto bloccato ogni velleità di riscatto bianconero.

Di fronte alla bellezza della giocata del portoghese, facilitata dall'errore di Chiellini ad inizio azione e salutata dall'applauso di tutto lo stadio di Torino, la Juventus ha così finito per crollare definitivamente. Colpiti al cuore e in inferiorità numerica, i ragazzi di Allegri si sono consegnati ai campioni d'Europa: in rete anche con Marcelo al 72esimo, dopo un "dai e vai" con uno scatenato CR7. Dopo la traversa di Kovacic e un errore di CR7 (che ha sfiorato il poker), l'arbitro turco Cakir ha mandato tutti sotto la doccia e messo fine alla debacle bianconera e allo spettacolo di Cristiano Ronaldo: sempre più bestia nera della vecchia signora.

1.222 CONDIVISIONI
Cristiano Ronaldo lascia la Juventus: i bianconeri perdono una macchina da gol e di record
Cristiano Ronaldo lascia la Juventus: i bianconeri perdono una macchina da gol e di record
169 di Videonews
Cristiano Ronaldo, la Juventus si piega: minusvalenza di 14 milioni e pagamento a rate
Cristiano Ronaldo, la Juventus si piega: minusvalenza di 14 milioni e pagamento a rate
372 di Videonews
Cristiano Ronaldo lascia la Juventus: il portoghese saluta la sua ex squadra con un video
Cristiano Ronaldo lascia la Juventus: il portoghese saluta la sua ex squadra con un video
32.760 di Sport Viral
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
mercoledì 15 Settembre 2021 - ore 21:00
Jan Breydelstadion
Club Brugge
1 - 1
Paris Saint-Germain
Etihad Stadium
Manchester City
6 - 3
RB Lipsia
martedì 28 Settembre 2021 - ore 21:00
Parc des Princes
Paris Saint-Germain
-
Manchester City
Red Bull Arena
RB Lipsia
-
Club Brugge
martedì 19 Ottobre 2021 - ore 18:45
Jan Breydelstadion
Club Brugge
-
Manchester City
martedì 19 Ottobre 2021 - ore 21:00
Parc des Princes
Paris Saint-Germain
-
RB Lipsia
mercoledì 03 Novembre 2021 - ore 21:00
Etihad Stadium
Manchester City
-
Club Brugge
Red Bull Arena
RB Lipsia
-
Paris Saint-Germain
mercoledì 24 Novembre 2021 - ore 21:00
Jan Breydelstadion
Club Brugge
-
RB Lipsia
Etihad Stadium
Manchester City
-
Paris Saint-Germain
martedì 07 Dicembre 2021 - ore 18:45
Parc des Princes
Paris Saint-Germain
-
Club Brugge
Red Bull Arena
RB Lipsia
-
Manchester City
mercoledì 15 Settembre 2021 - ore 21:00
Wanda Metropolitano
Atlético Madrid
0 - 0
Porto
Anfield
Liverpool
3 - 2
Milan
martedì 28 Settembre 2021 - ore 21:00
Giuseppe Meazza
Milan
-
Atlético Madrid
Estádio do Dragão
Porto
-
Liverpool
martedì 19 Ottobre 2021 - ore 21:00
Wanda Metropolitano
Atlético Madrid
-
Liverpool
Estádio do Dragão
Porto
-
Milan
mercoledì 03 Novembre 2021 - ore 18:45
Giuseppe Meazza
Milan
-
Porto
mercoledì 03 Novembre 2021 - ore 21:00
Anfield
Liverpool
-
Atlético Madrid
mercoledì 24 Novembre 2021 - ore 21:00
Wanda Metropolitano
Atlético Madrid
-
Milan
Anfield
Liverpool
-
Porto
martedì 07 Dicembre 2021 - ore 21:00
Giuseppe Meazza
Milan
-
Liverpool
Estádio do Dragão
Porto
-
Atlético Madrid
mercoledì 15 Settembre 2021 - ore 18:45
Vodafone Park
Besiktas
1 - 2
Borussia Dortmund
mercoledì 15 Settembre 2021 - ore 21:00
Estádio José Alvalade
Sporting Lisbona
1 - 5
Ajax
martedì 28 Settembre 2021 - ore 18:45
Johan Cruijff Arena
Ajax
-
Besiktas
martedì 28 Settembre 2021 - ore 21:00
SIGNAL IDUNA PARK
Borussia Dortmund
-
Sporting Lisbona
martedì 19 Ottobre 2021 - ore 18:45
Vodafone Park
Besiktas
-
Sporting Lisbona
martedì 19 Ottobre 2021 - ore 21:00
Johan Cruijff Arena
Ajax
-
Borussia Dortmund
mercoledì 03 Novembre 2021 - ore 21:00
SIGNAL IDUNA PARK
Borussia Dortmund
-
Ajax
Estádio José Alvalade
Sporting Lisbona
-
Besiktas
mercoledì 24 Novembre 2021 - ore 18:45
Vodafone Park
Besiktas
-
Ajax
mercoledì 24 Novembre 2021 - ore 21:00
Estádio José Alvalade
Sporting Lisbona
-
Borussia Dortmund
martedì 07 Dicembre 2021 - ore 21:00
Johan Cruijff Arena
Ajax
-
Sporting Lisbona
SIGNAL IDUNA PARK
Borussia Dortmund
-
Besiktas
mercoledì 15 Settembre 2021 - ore 18:45
Bolshaya Sportivnaya Arena
Sheriff Tiraspol
2 - 0
Shakhtar Donetsk
mercoledì 15 Settembre 2021 - ore 21:00
Giuseppe Meazza
Inter
0 - 1
Real Madrid
martedì 28 Settembre 2021 - ore 18:45
Metalist Stadium
Shakhtar Donetsk
-
Inter
martedì 28 Settembre 2021 - ore 21:00
Santiago Bernabéu
Real Madrid
-
Sheriff Tiraspol
martedì 19 Ottobre 2021 - ore 21:00
Giuseppe Meazza
Inter
-
Sheriff Tiraspol
Metalist Stadium
Shakhtar Donetsk
-
Real Madrid
mercoledì 03 Novembre 2021 - ore 18:45
Santiago Bernabéu
Real Madrid
-
Shakhtar Donetsk
mercoledì 03 Novembre 2021 - ore 21:00
Bolshaya Sportivnaya Arena
Sheriff Tiraspol
-
Inter
mercoledì 24 Novembre 2021 - ore 18:45
Giuseppe Meazza
Inter
-
Shakhtar Donetsk
mercoledì 24 Novembre 2021 - ore 21:00
Bolshaya Sportivnaya Arena
Sheriff Tiraspol
-
Real Madrid
martedì 07 Dicembre 2021 - ore 21:00
Santiago Bernabéu
Real Madrid
-
Inter
Metalist Stadium
Shakhtar Donetsk
-
Sheriff Tiraspol
martedì 14 Settembre 2021 - ore 21:00
Camp Nou
Barcellona
0 - 3
Bayern Monaco
Kiev Olympic Stadium
Dinamo Kiev
0 - 0
Benfica
mercoledì 29 Settembre 2021 - ore 21:00
Allianz Arena
Bayern Monaco
-
Dinamo Kiev
Estádio da Luz
Benfica
-
Barcellona
mercoledì 20 Ottobre 2021 - ore 18:45
Camp Nou
Barcellona
-
Dinamo Kiev
mercoledì 20 Ottobre 2021 - ore 21:00
Estádio da Luz
Benfica
-
Bayern Monaco
martedì 02 Novembre 2021 - ore 21:00
Allianz Arena
Bayern Monaco
-
Benfica
Kiev Olympic Stadium
Dinamo Kiev
-
Barcellona
martedì 23 Novembre 2021 - ore 18:45
Kiev Olympic Stadium
Dinamo Kiev
-
Bayern Monaco
martedì 23 Novembre 2021 - ore 21:00
Camp Nou
Barcellona
-
Benfica
mercoledì 08 Dicembre 2021 - ore 21:00
Allianz Arena
Bayern Monaco
-
Barcellona
Estádio da Luz
Benfica
-
Dinamo Kiev
martedì 14 Settembre 2021 - ore 18:45
Wankdorf
Young Boys
2 - 1
Manchester United
martedì 14 Settembre 2021 - ore 21:00
Estadio de la Cerámica
Villarreal
2 - 2
Atalanta
mercoledì 29 Settembre 2021 - ore 18:45
Gewiss Stadium
Atalanta
-
Young Boys
mercoledì 29 Settembre 2021 - ore 21:00
Old Trafford
Manchester United
-
Villarreal
mercoledì 20 Ottobre 2021 - ore 21:00
Old Trafford
Manchester United
-
Atalanta
Wankdorf
Young Boys
-
Villarreal
martedì 02 Novembre 2021 - ore 21:00
Gewiss Stadium
Atalanta
-
Manchester United
Estadio de la Cerámica
Villarreal
-
Young Boys
martedì 23 Novembre 2021 - ore 18:45
Estadio de la Cerámica
Villarreal
-
Manchester United
martedì 23 Novembre 2021 - ore 21:00
Wankdorf
Young Boys
-
Atalanta
mercoledì 08 Dicembre 2021 - ore 21:00
Gewiss Stadium
Atalanta
-
Villarreal
Old Trafford
Manchester United
-
Young Boys
martedì 14 Settembre 2021 - ore 18:45
Ramón Sánchez-Pizjuán
Siviglia
1 - 1
Salisburgo
martedì 14 Settembre 2021 - ore 21:00
Stade Pierre-Mauroy
Lille
0 - 0
Wolfsburg
mercoledì 29 Settembre 2021 - ore 21:00
Red Bull Arena Salzburg
Salisburgo
-
Lille
Volkswagen Arena
Wolfsburg
-
Siviglia
mercoledì 20 Ottobre 2021 - ore 18:45
Red Bull Arena Salzburg
Salisburgo
-
Wolfsburg
mercoledì 20 Ottobre 2021 - ore 21:00
Stade Pierre-Mauroy
Lille
-
Siviglia
martedì 02 Novembre 2021 - ore 18:45
Volkswagen Arena
Wolfsburg
-
Salisburgo
martedì 02 Novembre 2021 - ore 21:00
Ramón Sánchez-Pizjuán
Siviglia
-
Lille
martedì 23 Novembre 2021 - ore 21:00
Stade Pierre-Mauroy
Lille
-
Salisburgo
Ramón Sánchez-Pizjuán
Siviglia
-
Wolfsburg
mercoledì 08 Dicembre 2021 - ore 21:00
Red Bull Arena Salzburg
Salisburgo
-
Siviglia
Volkswagen Arena
Wolfsburg
-
Lille
martedì 14 Settembre 2021 - ore 21:00
Stamford Bridge
Chelsea
1 - 0
Zenit
Eleda Stadion
Malmoe
0 - 3
Juventus
mercoledì 29 Settembre 2021 - ore 18:45
Saint Petersburg Stadium
Zenit
-
Malmoe
mercoledì 29 Settembre 2021 - ore 21:00
Allianz Stadium
Juventus
-
Chelsea
mercoledì 20 Ottobre 2021 - ore 21:00
Stamford Bridge
Chelsea
-
Malmoe
Saint Petersburg Stadium
Zenit
-
Juventus
martedì 02 Novembre 2021 - ore 18:45
Eleda Stadion
Malmoe
-
Chelsea
martedì 02 Novembre 2021 - ore 21:00
Allianz Stadium
Juventus
-
Zenit
martedì 23 Novembre 2021 - ore 21:00
Stamford Bridge
Chelsea
-
Juventus
Eleda Stadion
Malmoe
-
Zenit
mercoledì 08 Dicembre 2021 - ore 18:45
Allianz Stadium
Juventus
-
Malmoe
Saint Petersburg Stadium
Zenit
-
Chelsea
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Manchester City
1
0
0
3
2
Club Brugge
0
1
0
1
3
Paris Saint-Germain
0
1
0
1
4
RB Lipsia
0
0
1
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Liverpool
1
0
0
3
2
Atlético Madrid
0
1
0
1
3
Porto
0
1
0
1
4
Milan
0
0
1
0
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Ajax
1
0
0
3
2
Borussia Dortmund
1
0
0
3
3
Besiktas
0
0
1
0
4
Sporting Lisbona
0
0
1
0
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Sheriff Tiraspol
1
0
0
3
2
Real Madrid
1
0
0
3
3
Inter
0
0
1
0
4
Shakhtar Donetsk
0
0
1
0
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Bayern Monaco
1
0
0
3
2
Benfica
0
1
0
1
3
Dinamo Kiev
0
1
0
1
4
Barcellona
0
0
1
0
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Young Boys
1
0
0
3
2
Atalanta
0
1
0
1
3
Villarreal
0
1
0
1
4
Manchester United
0
0
1
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Lille
0
1
0
1
2
Salisburgo
0
1
0
1
3
Siviglia
0
1
0
1
4
Wolfsburg
0
1
0
1
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Juventus
1
0
0
3
2
Chelsea
1
0
0
3
3
Zenit
0
0
1
0
4
Malmoe
0
0
1
0
4
Haller (Ajax)
3
Nkunku (Lipsia)
2
Lewandowski (Bayern Monaco)
1
Jesus (Manchester City)
Siebatcheu (Young Boys)
Mahrez (Manchester City)
Ronaldo (Manchester United)
Díaz (Milan)
Rebic (Milan)
Herrera (Paris Saint-Germain)
Rodrygo (Real Madrid)
Sucic (Salisburgo)
Traoré (Sheriff Tiraspol)
Yansane (Sheriff Tiraspol)
Rakitic (Siviglia)
Paulinho (Sporting Lisbona)
Danjuma (Villarreal)
Trigueros (Villarreal)
Moumi Ngamaleu (Young Boys)
Berghuis (Ajax)
Grealish (Manchester City)
Cancelo (Manchester City)
Aké (Manchester City)
Salah (Liverpool)
Henderson (Liverpool)
Sandro (Juventus)
Dybala (Juventus)
Á. Morata (Juventus)
Lukaku (Chelsea)
Vanaken (Bruges)
Haaland (Borussia Dortmund)
Bellingham (Borussia Dortmund)
Montero (Besiktas)
Müller (Bayern Monaco)
Gosens (Atalanta)
Freuler (Atalanta)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni