Coppa America Colombia Vs Perù

VERDETTO SORPRENDENTE – Primo sorprendente verdetto di questa Coppa America 2011, che vede la Colombia uscire mestamente dalla competizione in virtù della pesante quanto inaspettata batosta ad opera del Perù. La selezione di Markarian è riuscita ad interpretare magistralmente l’incontro soffrendo all’inizio e nella ripresa, prima di colpire nei tempi supplementari. Match che resterà nella storia non soltanto della Nazionale rojiblanca ma anche della rassegna continentale in quanto è stato il primo incontro in cui sono stati necessari i tempi supplementari, mentre fino alla scorsa edizione la qualificazione veniva messa in palio immediatamente ai calci di rigore. La vittoria per 2-0 mette in evidenza il capolavoro tattico del ‘Mago’ Markarian, mentre dall’altro lato è una punizione eccessiva per quanto dimostrato sul terreno di gioco dalla Colombia, che ha interpretato una buona prestazione con tantissime occasioni da rete sprecate, come dimostra il rigore fallito nella ripresa dal bomber Falcao, oltre il palo e la traversa colpite rispettivamente da Moreno e Guarin. Al 120’ il triplice fischio dell’arbitro messicano Chacon coincide con il ritorno del Perù  tra le prime quattro del Sudamerica dopo un’assenza durata ben quattordici anni.

Coppa America Colombia Vs  Perù

GLI SCHIERAMENTI – Il ct Gomez conferma gli undici che hanno trascinato la Colombia al primato nel girone A davanti l’Argentina, con Armero e Zuniga sugli out laterali con Yepes e Perea a blindare la porta di Martinez. Moreno protegge la difesa, in avanti Ramos e Guarin hanno il compito di ispirare il bomber Radamel Falcao. Il Perù rinuncia ad Acasiete in difesa ma si schiera con il 4-3-3, lanciando Chiroque insieme a Vargas e Guerrero nell’arduo compito di trafiggere la difesa avversaria finora imbattuta. Lobaton parte dalla panchina, mentre il neoacquisto del Chievo Cruzado fornisce quantità e dimostra di avere un buon sinistro.

Coppa America Colombia Vs Perù

MATCH RICCO DI EMOZIONI – L'incontro stenta a decollare nella prima frazione, visto che la retroguardia peruviana riesce ad imbrigliare la manovra della migliore selezione della fase a gruppi. Dopo un buon avvio di Falcao, è la rojiblanca a sfiorare il vantaggio con due conclusioni di Vargas ma la prima termina di poco a lato, mentre la seconda viene respinta da Martinez. Nella ripresa i compiti delle due squadre, però, si invertono: la Colombia inizia a macinare gioco e palle da gol, mentre il Perù cerca di contenere i pericolosissimi attacchi avversari. Al 65’ l’episodio che potrebbe cambiare il volto all’incontro, quando Moreno stoppa in area peruviana un lancio lungo di Yepes ma viene abbattuto da Rodriguez. Rigore inequivocabile e occasionissima per Falcao, ma il penalty calciato dal cecchino del Porto finisce incredibilmente a lato. Subito dopo ci prova Moreno a rimediare all’errore del compagno di squadra con un doppio passo e una rapida conclusione che si stampa sul palo. Sembra essersi infranta una vera e propria maledizione sugli attacchi dei cafeteros, ed infatti questa teoria viene confermata a venti secondi dalla fine dei tempi regolamentari quando Guarin centra in pieno la traversa.

Coppa America Colombia Vs Perù

TRIONFO PERUVIANO – I primi tempi supplementari della storia della Coppa America sono quelli che proiettano il Perù in semifinale,  visto che al 102’ Lobaton con un gran sinistro approfitta del pasticcio difensivo di Martinez e Yepes, con il portiere che frana sul difensore milanista lasciando la porta sguarnita. Al 112’ ancora il portiere dei cafeteros regala palla agli avversari sulla trequarti con un passaggio completamente sballato lasciando campo libero a Guerrero, bravo a servire Vargas in piena area che trafigge Martinez facendo scorrere i titoli di coda all’incontro. Il Perù può fare festa allo stadio Mario Kempes di Cordoba, mentre per la Colombia si tratta di un’amara quanto cocente eliminazione.

Ecco il tabellino di Colombia-Perù 0-2:

Colombia (4-4-1-1): Martinez; Zuniga, Perea, Yepes, Armero; Guarin, Sanchez (7'st-supp. Martinez), Aguilar (14'pt-supp. Gutierrez), Moreno; Adrin Ramos (26'st Rodallega); Falcao. Allenatore:Gomez.

Perù (4-4-2): Fernandez; Revoredo, Ramos, Rodriguez, Vilchez; Balbin, Cruzado (12'pt-supp.Ballon), Chiroque (5'pt-supp. Yotun), Advincula (1'st Lobaton); Vargas, Guerrero. Allenatore: Markarian.

Arbitro: Chacon (Messico)

Reti: 102′ Lobaton, 112′ Vargas.

Ammoniti: Advincula, Rodriguez, Sanchez.