La Juventus, conquistato lo scudetto, pensa al calciomercato. Il d.s. Paratici, come al solito, cercherà di prendere giocatori affidabili, ma anche delle giovani stelle che renderanno più forte la squadra. In difesa arriveranno un paio di giocatori, il sogno è rappresentato da Ruben Dias, che costa però 60 milioni di euro. Più difficile arrivare invece a Joao Felix, che piace anche al Manchester United.

Ruben Dias, obiettivo di mercato della Juventus

Gli addii di Caceres e Barzagli e l’età che avanza soprattutto per Chiellini costringono la Juventus a prendere almeno due centrali, uno sarà probabilmente un giocatore esperto, si fanno i nomi di Acerbi e Savic, e soprattutto un giocatore che potenzialmente avrà la possibilità di vestire la maglia bianconera per una decina d’anni. Svanito il sogno de Ligt, che costa sempre più e vede il Barcellona come il compagno di squadra dell’Ajax de Jong, la Juventus punta su Ruben Dias, difensore che ha una clausola rescissoria da 60 milioni di euro.

Chi è Ruben Dias

Classe 1997, Ruben Santos Gato Alves Dias tra pochi giorni compirà 22 anni. Difensore abile nelle scivolate e molto elegante somiglia a Nesta. Dopo aver fatto tutta la trafila con il Benfica, che lo ha tesserato nel 2008 e dopo averlo utilizzato per due stagioni con la squadra B lo ha promosso in prima squadra. In questa stagione ha disputato solo con il Benfica 53 partite, 4 i gol. Ha preso parte ai Mondiali del 2018 e ha già giocato 9 partite con il Portogallo.

Joao Felix conteso tra Juventus e Manchester United

Sono due i gioielli del Benfica, l’altro è Joao Felix, che si conosce meglio e da più tempo, perché è un centrocampista offensivo e luccica con i suoi gol. La Juventus vorrebbe anche Joao Felix, che però molto probabilmente andrà in Premier League. Il giovane talento è un obiettivo di mercato del Manchester City, ma anche dello United che potrebbe avere decine di milioni a disposizione in caso di addio di Pogba.