In chiave mercato si fa spesso il nome di Ismael Bennacer, centrocampista ventunenne dell’Empoli. Il Napoli si è mosso con anticipo e pareva già pronto a tesserarlo nel mercato invernale, ma tutto è saltato all’ultimo momento. L’affare però sembra solamente rimandato. Di questa trattativa ha parlato anche il presidente dei toscani Fabrizio Corsi che, a Radio Marte, ha detto:

L'interesse del Napoli per Bennacer è stato concreto, lo avrebbe preso già a gennaio lasciandocelo sino a fine stagione, ma poi abbiamo deciso di rimandare tutto a maggio perché nel discorso c'era anche Tonelli che non siamo riusciti a spostare dalla Sampdoria. Al momento Bennacer è il più bravo nel suo ruolo di regista e non sono l'unico a pensarla così.

Chi è Ismael Bennacer

Bennacer è nato nel Sud della Francia, precisamente ad Arles, il 1° dicembre del 1997. Con la squadra della sua città Bennacer inizia a giocare quando è un bambino, nel 2004, e ci resta fino al 2015. L’Arsenal, società che storicamente punta sui giovani lo pesca e lo porta a Londra, nell’Academy dei Gunners cresce parecchio, ma con i grandi disputa solo una partita in Coppa di Lega. Il Tours lo preleva in prestito nel gennaio del 2017, gioca 16 partite, poi torna all’Arsenal, in realtà è un breve transito perché l’Empoli lo acquista a titolo definitivo nell’estate del 2017. Bennacer firma un quadriennale ed è uno dei grandi protagonisti nella cavalcata che ha portato il club in Serie A, 39 presenze, 2 gol e 4 assist.

La stagione di Bennacer con l’Empoli in Serie A

Il giovane giocatore algerino ha iniziata la carriera da mediano, con Andreazzoli ha allargato un po’ il suo raggio d’azione. Bennacer non è ancora un regista, ma è diventato una mezz’ala. C’è voluto un po’ di tempo per giocare una partita intera in Serie A, ma Bennacer sia con Andreazzoli che con Iachini è stato sempre schierato, ha saltato solo un match per squalifica (cinque ammonizioni). Finora non ha ancora trovato il gol in Serie A, ma ha servito due assist vincenti.

Come giocherebbe Bennacer nel Napoli

Bennacer è una mezz’ala e dunque nella squadra di Ancelotti potrebbe giocare sia nel 4-4-2, che è diventato il modulo ufficiale della squadra, che eventualmente nel 4-3-3. L’algerino potrebbe essere un buon ricambio per Allan, ma anche un eccellente partner sia per il brasiliano che per Fabian Ruiz, ma darebbe anche la possibilità al tecnico di giocare con il ‘vecchio’ modulo, già adesso con l’Empoli Bennacer gioca in un centrocampo a tre.

La stagione di Bennacer con l’Empoli.
in foto: La stagione di Bennacer con l’Empoli.