23 Maggio 2019
10:14

Chi è Carlo Pinsoglio: 2 scudetti con la Juve da 3° portiere, domenica titolare con la Samp

Carlo Pinsoglio, classe 1990, è il terzo portiere della Juventus. Dopo l’esordio in Serie A dello scorso anno, subentrando al posto di Gigi Buffon nel giorno del suo addio ai bianconeri contro il Verona, sarà titolare a Marassi nell’ultimo match stagionale in casa della Sampdoria. Allegri ha sempre avuto grande stima nei suoi confronti considerandolo come vero uomo spogliatoio.
A cura di Fabrizio Rinelli

La vita del terzo portiere, si sa, non è mai stata così semplice. Per qualcuno, restare in panchina a guardare i propri compagni vincere, alzare trofei e sudare per conquistare un obiettivo, può sembrare un compito facile: il massimo risultato con il minimo sforzo, ma invece è diverso. Dai vari Valerio Fiori, che con il Milan ha conquistato la Champions senza mai giocare, fino agi scudetti consecutivi vinti da Carlo Pinsoglio con la maglia della Juventus. Già, proprio lui infatti, sarà affidata la maglia da titolare nell’ultima gara stagionale dei campioni d’Italia a Marassi contro la Sampdoria.

Szczesny l’ha annunciato titolare ancor prima di Allegri, che al suo saluto definitivo alla Juventus, concederà la passerella finale a Pinsoglio, da sempre uomo spogliatoio di una squadra che ha sempre fatto del gruppo la sua arma migliore. La sua storia, il suo percorso nel mondo de calcio, i cambi di casacca e le soddisfazioni in maglia bianconera, raccontati in questo focus dedicato al terzo portiere può invidiato della Serie A.

Ma chi è davvero Pinsoglio?

Nato a Moncalieri nel 1990, Carlo Pinsoglio deve tutta la sua carriera alla Juventus, appendice di un percorso calcistico che presto l’avrebbe visto calcare diversi campi italiani. Già, perché il club bianconero non si è mai privato di quel giovane ragazzo cresciuto nel settore giovanile della vecchi signora con cui ha vinto, con la squadra Primavera, due tornei di Viareggio nel 2009 e nel 2010.

Il profilo di Pinsoglio (Transfermarkt)
Il profilo di Pinsoglio (Transfermarkt)

Neanche di più esaltante per uno che aveva una voglia matta di dimostrare a tutti come si sentisse già pronto, eventualmente, anche per un salto definitivo in Serie A per giocarsi le sue chance da titolare. Alla Juventus, con Buffon inamovibile, pensarono allora che fosse opportuno girarlo in prestito per fargli fare un pò d’esperienza professionale. Da lì in poi, per Carlo, una lunga serie di cadute e risalite, soddisfacenti e non che però l’hanno fatto maturare in fretta.

Da Vicenza a Modena, quante soddisfazioni

Tutto parte da Viareggio nel 2010/2011 in Serie C, dove mette insieme 27 presenze totali tra campionato e playout. Ma la vera seconda vita calcistica di Pinsoglio che prende il sopravvento in quella Pescara che aveva in Zeman il suo condottiero per il ritorno in Serie A degli abruzzesi. Ma con il boemo il feeling non scattò e così da quel dicembre del 2011, la Juventus decise di mandarlo a Vicenza nella finestra di gennaio. Niente di più azzeccato dato che con i biancorossi il giovane Carlo riuscì a mostrare le sue qualità mettendo insieme, soprattutto nell’annata 2012/2013 (quella successiva), ben 22 presenze totali tra campionato e Coppa Italia.

A quel punto la Serie B sembrava essere la sua casa e i club hanno fatto a gara per accaparrarselo la stagione successiva. Ad avere la meglio fu il Modena che dal 2013/2014 lo promuove titolare. Con i canarini resterà per ben due stagioni sfiorando subito la promozione in A. Per un totale di 83 presenze complessive.

Livorno e Latina come un corridoio per il futuro

Da idolo della tifoseria emiliana a simbolo della rinascita di un Livorno che voleva riprendersi la A persa con la retrocessione nell’annata 2013/2014. Titolare con gli amaranto nella stagione di B 2015/2016, l’avventura in Toscana però, non è stata proprio come se l’aspettava. Qualche errore di troppo, in un campionato andato storto, lo portarono a perdere la titolarità.

E come se non bastasse, quella squadra non girò mai e finì per terminare la stagione con la cocente retrocessione in Lega Pro. Una beffa pazzesca che terminò con il brutto epilogo di un’aggressione di alcune persone nei confronti di Pinsoglio, individuato come uno dei responsabili di quel fallimento totale del Livorno. Una brutta pagina da dimenticare in fretta.

La carriera di Pinsoglio (Transfermarkt)
La carriera di Pinsoglio (Transfermarkt)

La Juventus, nella stagione 2016/2017, decise così di girarlo al Latina, sempre in B, titolare indiscusso con 39 presenze in campionato e 2 in Coppa Italia in una stagione però nota più per il caos societario del club che per i risultati sul campo che culminarono comunque con la retrocessione. Ma Pinsoglio riuscì comunque a dimostrare le sua enormi qualità.

Il ritorno alla Juventus e l’esordio in A

L’estate, come praticamente ogni anno, vedeva Pinsoglio rientrare alla Juventus pronto a fare le valigie per partire per un altro prestito. Ma non fu così, perché da luglio 2017, i bianconeri deciso di tenere Carlo con sè, alle spalle di Buffon e Szczesny, nel ruolo di terzo portiere della squadra. Fu l’inizio di una nuova vita calcistica per Pinsoglio che aveva sempre sperato un giorno di poter far parte della rosa di A della sua Juve.

Allegri in panchina e i bianconeri pronti a voler alzare una Champions rincorsa da anni e che vedrà però il cammino fermarsi ancora una volta con quel rigore di Ronaldo a Madrid. Ma il primo anno in bianconero non è proprio da buttare poiché è culminato poi con l’esordio assoluto in Serie A nell’ultima gara stagionale giocata in casa contro il Verona al posto di Gigi Buffon che salutò la Juventus.

Uomo spogliatoio titolare contro la Samp e pazzo di Giulia

E’ la dura vita del terzo portiere che in questo caso però, è un titolare aggiunto. già, perché nell’ambiente bianconero non è mai mancata la considerazione nei confronti di Pinsoglio, etichettato da tutto il gruppo come uomo spogliatoio, bravo a tenere unita la squadra e a fare da collante anche nei momenti difficili. Divertente e giocherellone con tutti, su Instagram però lo si vede felice anche mentre si scambia baci e abbracci con la sua Giulia Ortaggi, una ragazza bellissima, la fidanzata perfetta che riesce a farlo sorridere ogni giorno.

Un amore immenso dunque, come quello per la sua Juventus che nell’ultima gara di campionato contro la Sampdoria, gli concederà ancora l’onore di difendere i pali in Serie A per la seconda volta in carriera, in un altro giorno indimenticabile nel lungo rapporto, indissolubile, fra lui e il club campione d’Italia.

Juric dà il benservito a Sirigu nel Torino: non sarà lui il portiere titolare
Juric dà il benservito a Sirigu nel Torino: non sarà lui il portiere titolare
La prima Juve dell'Allegri bis vince 3-1 sul Cesena: a segno McKennie, Max lo fulmina con un gesto
La prima Juve dell'Allegri bis vince 3-1 sul Cesena: a segno McKennie, Max lo fulmina con un gesto
"Notti magiche" a Roma: che spettacolo dal pullman scoperto
"Notti magiche" a Roma: che spettacolo dal pullman scoperto
42 di Sport Viral
calendario
classifica
marcatori
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
Giornata 1
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
sabato 21 Agosto 2021 - ore 18:30
Inter
-
Genoa
Verona
-
Sassuolo
sabato 21 Agosto 2021 - ore 20:45
Empoli
-
Lazio
Torino
-
Atalanta
domenica 22 Agosto 2021 - ore 18:30
Bologna
-
Salernitana
Udinese
-
Juventus
domenica 22 Agosto 2021 - ore 20:45
Napoli
-
Venezia
Roma
-
Fiorentina
lunedì 23 Agosto 2021 - ore 18:30
Cagliari
-
Spezia
lunedì 23 Agosto 2021 - ore 20:45
Sampdoria
-
Milan
venerdì 27 Agosto 2021 - ore 18:30
Udinese
-
Venezia
venerdì 27 Agosto 2021 - ore 20:45
Verona
-
Inter
sabato 28 Agosto 2021 - ore 18:30
Atalanta
-
Bologna
Lazio
-
Spezia
sabato 28 Agosto 2021 - ore 20:45
Fiorentina
-
Torino
Juventus
-
Empoli
domenica 29 Agosto 2021 - ore 18:30
Genoa
-
Napoli
Sassuolo
-
Sampdoria
domenica 29 Agosto 2021 - ore 20:45
Milan
-
Cagliari
Salernitana
-
Roma
domenica 12 Settembre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Fiorentina
Bologna
-
Verona
Cagliari
-
Genoa
Empoli
-
Venezia
Milan
-
Lazio
Napoli
-
Juventus
Roma
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Inter
Spezia
-
Udinese
Torino
-
Salernitana
domenica 19 Settembre 2021 - ore 15:00
Empoli
-
Sampdoria
Genoa
-
Fiorentina
Inter
-
Bologna
Juventus
-
Milan
Lazio
-
Cagliari
Salernitana
-
Atalanta
Sassuolo
-
Torino
Udinese
-
Napoli
Venezia
-
Spezia
Verona
-
Roma
mercoledì 22 Settembre 2021 - ore 19:00
Atalanta
-
Sassuolo
Bologna
-
Genoa
Cagliari
-
Empoli
Fiorentina
-
Inter
Milan
-
Venezia
Roma
-
Udinese
Salernitana
-
Verona
Sampdoria
-
Napoli
Spezia
-
Juventus
Torino
-
Lazio
domenica 26 Settembre 2021 - ore 15:00
Empoli
-
Bologna
Genoa
-
Verona
Inter
-
Atalanta
Juventus
-
Sampdoria
Lazio
-
Roma
Napoli
-
Cagliari
Sassuolo
-
Salernitana
Spezia
-
Milan
Udinese
-
Fiorentina
Venezia
-
Torino
domenica 03 Ottobre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Milan
Bologna
-
Lazio
Cagliari
-
Venezia
Fiorentina
-
Napoli
Roma
-
Empoli
Salernitana
-
Genoa
Sampdoria
-
Udinese
Sassuolo
-
Inter
Torino
-
Juventus
Verona
-
Spezia
domenica 17 Ottobre 2021 - ore 15:00
Cagliari
-
Sampdoria
Empoli
-
Atalanta
Genoa
-
Sassuolo
Juventus
-
Roma
Lazio
-
Inter
Milan
-
Verona
Napoli
-
Torino
Spezia
-
Salernitana
Udinese
-
Bologna
Venezia
-
Fiorentina
domenica 24 Ottobre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Udinese
Bologna
-
Milan
Fiorentina
-
Cagliari
Inter
-
Juventus
Roma
-
Napoli
Salernitana
-
Empoli
Sampdoria
-
Spezia
Sassuolo
-
Venezia
Torino
-
Genoa
Verona
-
Lazio
mercoledì 27 Ottobre 2021 - ore 19:00
Cagliari
-
Roma
Empoli
-
Inter
Juventus
-
Sassuolo
Lazio
-
Fiorentina
Milan
-
Torino
Napoli
-
Bologna
Sampdoria
-
Atalanta
Spezia
-
Genoa
Udinese
-
Verona
Venezia
-
Salernitana
domenica 31 Ottobre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Lazio
Bologna
-
Cagliari
Fiorentina
-
Spezia
Genoa
-
Venezia
Inter
-
Udinese
Roma
-
Milan
Salernitana
-
Napoli
Sassuolo
-
Empoli
Torino
-
Sampdoria
Verona
-
Juventus
domenica 07 Novembre 2021 - ore 15:00
Cagliari
-
Atalanta
Empoli
-
Genoa
Juventus
-
Fiorentina
Lazio
-
Salernitana
Milan
-
Inter
Napoli
-
Verona
Sampdoria
-
Bologna
Spezia
-
Torino
Udinese
-
Sassuolo
Venezia
-
Roma
domenica 21 Novembre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Spezia
Bologna
-
Venezia
Fiorentina
-
Milan
Genoa
-
Roma
Inter
-
Napoli
Lazio
-
Juventus
Salernitana
-
Sampdoria
Sassuolo
-
Cagliari
Torino
-
Udinese
Verona
-
Empoli
domenica 28 Novembre 2021 - ore 15:00
Cagliari
-
Salernitana
Empoli
-
Fiorentina
Juventus
-
Atalanta
Milan
-
Sassuolo
Napoli
-
Lazio
Roma
-
Torino
Sampdoria
-
Verona
Spezia
-
Bologna
Udinese
-
Genoa
Venezia
-
Inter
mercoledì 01 Dicembre 2021 - ore 19:00
Atalanta
-
Venezia
Bologna
-
Roma
Fiorentina
-
Sampdoria
Genoa
-
Milan
Inter
-
Spezia
Lazio
-
Udinese
Salernitana
-
Juventus
Sassuolo
-
Napoli
Torino
-
Empoli
Verona
-
Cagliari
domenica 05 Dicembre 2021 - ore 15:00
Bologna
-
Fiorentina
Cagliari
-
Torino
Empoli
-
Udinese
Juventus
-
Genoa
Milan
-
Salernitana
Napoli
-
Atalanta
Roma
-
Inter
Sampdoria
-
Lazio
Spezia
-
Sassuolo
Venezia
-
Verona
domenica 12 Dicembre 2021 - ore 15:00
Fiorentina
-
Salernitana
Genoa
-
Sampdoria
Inter
-
Cagliari
Napoli
-
Empoli
Roma
-
Spezia
Sassuolo
-
Lazio
Torino
-
Bologna
Udinese
-
Milan
Venezia
-
Juventus
Verona
-
Atalanta
domenica 19 Dicembre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Roma
Bologna
-
Juventus
Cagliari
-
Udinese
Fiorentina
-
Sassuolo
Lazio
-
Genoa
Milan
-
Napoli
Salernitana
-
Inter
Sampdoria
-
Venezia
Spezia
-
Empoli
Torino
-
Verona
mercoledì 22 Dicembre 2021 - ore 19:00
Empoli
-
Milan
Genoa
-
Atalanta
Inter
-
Torino
Juventus
-
Cagliari
Napoli
-
Spezia
Roma
-
Sampdoria
Sassuolo
-
Bologna
Udinese
-
Salernitana
Venezia
-
Lazio
Verona
-
Fiorentina
giovedì 06 Gennaio 2022 - ore 19:00
Atalanta
-
Torino
Bologna
-
Inter
Fiorentina
-
Udinese
Juventus
-
Napoli
Lazio
-
Empoli
Milan
-
Roma
Salernitana
-
Venezia
Sampdoria
-
Cagliari
Sassuolo
-
Genoa
Spezia
-
Verona
domenica 09 Gennaio 2022 - ore 15:00
Cagliari
-
Bologna
Empoli
-
Sassuolo
Genoa
-
Spezia
Inter
-
Lazio
Napoli
-
Sampdoria
Roma
-
Juventus
Torino
-
Fiorentina
Udinese
-
Atalanta
Venezia
-
Milan
Verona
-
Salernitana
domenica 16 Gennaio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Inter
Bologna
-
Napoli
Fiorentina
-
Genoa
Juventus
-
Udinese
Milan
-
Spezia
Roma
-
Cagliari
Salernitana
-
Lazio
Sampdoria
-
Torino
Sassuolo
-
Verona
Venezia
-
Empoli
domenica 23 Gennaio 2022 - ore 15:00
Cagliari
-
Fiorentina
Empoli
-
Roma
Genoa
-
Udinese
Inter
-
Venezia
Lazio
-
Atalanta
Milan
-
Juventus
Napoli
-
Salernitana
Spezia
-
Sampdoria
Torino
-
Sassuolo
Verona
-
Bologna
domenica 06 Febbraio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Cagliari
Bologna
-
Empoli
Fiorentina
-
Lazio
Inter
-
Milan
Juventus
-
Verona
Roma
-
Genoa
Salernitana
-
Spezia
Sampdoria
-
Sassuolo
Udinese
-
Torino
Venezia
-
Napoli
domenica 13 Febbraio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Juventus
Empoli
-
Cagliari
Genoa
-
Salernitana
Lazio
-
Bologna
Milan
-
Sampdoria
Napoli
-
Inter
Sassuolo
-
Roma
Spezia
-
Fiorentina
Torino
-
Venezia
Verona
-
Udinese
domenica 20 Febbraio 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Spezia
Cagliari
-
Napoli
Fiorentina
-
Atalanta
Inter
-
Sassuolo
Juventus
-
Torino
Roma
-
Verona
Salernitana
-
Milan
Sampdoria
-
Empoli
Udinese
-
Lazio
Venezia
-
Genoa
domenica 27 Febbraio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Sampdoria
Empoli
-
Juventus
Genoa
-
Inter
Lazio
-
Napoli
Milan
-
Udinese
Salernitana
-
Bologna
Sassuolo
-
Fiorentina
Spezia
-
Roma
Torino
-
Cagliari
Verona
-
Venezia
domenica 06 Marzo 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Torino
Cagliari
-
Lazio
Fiorentina
-
Verona
Genoa
-
Empoli
Inter
-
Salernitana
Juventus
-
Spezia
Napoli
-
Milan
Roma
-
Atalanta
Udinese
-
Sampdoria
Venezia
-
Sassuolo
domenica 13 Marzo 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Genoa
Fiorentina
-
Bologna
Lazio
-
Venezia
Milan
-
Empoli
Salernitana
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Juventus
Spezia
-
Cagliari
Torino
-
Inter
Udinese
-
Roma
Verona
-
Napoli
domenica 20 Marzo 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Atalanta
Cagliari
-
Milan
Empoli
-
Verona
Genoa
-
Torino
Inter
-
Fiorentina
Juventus
-
Salernitana
Napoli
-
Udinese
Roma
-
Lazio
Sassuolo
-
Spezia
Venezia
-
Sampdoria
domenica 03 Aprile 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Napoli
Fiorentina
-
Empoli
Juventus
-
Inter
Lazio
-
Sassuolo
Milan
-
Bologna
Salernitana
-
Torino
Sampdoria
-
Roma
Spezia
-
Venezia
Udinese
-
Cagliari
Verona
-
Genoa
domenica 10 Aprile 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Sampdoria
Cagliari
-
Juventus
Empoli
-
Spezia
Genoa
-
Lazio
Inter
-
Verona
Napoli
-
Fiorentina
Roma
-
Salernitana
Sassuolo
-
Atalanta
Torino
-
Milan
Venezia
-
Udinese
sabato 16 Aprile 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Verona
Cagliari
-
Sassuolo
Fiorentina
-
Venezia
Juventus
-
Bologna
Lazio
-
Torino
Milan
-
Genoa
Napoli
-
Roma
Sampdoria
-
Salernitana
Spezia
-
Inter
Udinese
-
Empoli
domenica 24 Aprile 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Udinese
Empoli
-
Napoli
Genoa
-
Cagliari
Inter
-
Roma
Lazio
-
Milan
Salernitana
-
Fiorentina
Sassuolo
-
Juventus
Torino
-
Spezia
Venezia
-
Atalanta
Verona
-
Sampdoria
domenica 01 Maggio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Salernitana
Cagliari
-
Verona
Empoli
-
Torino
Juventus
-
Venezia
Milan
-
Fiorentina
Napoli
-
Sassuolo
Roma
-
Bologna
Sampdoria
-
Genoa
Spezia
-
Lazio
Udinese
-
Inter
domenica 08 Maggio 2022 - ore 15:00
Fiorentina
-
Roma
Genoa
-
Juventus
Inter
-
Empoli
Lazio
-
Sampdoria
Salernitana
-
Cagliari
Sassuolo
-
Udinese
Spezia
-
Atalanta
Torino
-
Napoli
Venezia
-
Bologna
Verona
-
Milan
domenica 15 Maggio 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Sassuolo
Cagliari
-
Inter
Empoli
-
Salernitana
Juventus
-
Lazio
Milan
-
Atalanta
Napoli
-
Genoa
Roma
-
Venezia
Sampdoria
-
Fiorentina
Udinese
-
Spezia
Verona
-
Torino
domenica 22 Maggio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Empoli
Fiorentina
-
Juventus
Genoa
-
Bologna
Inter
-
Sampdoria
Lazio
-
Verona
Salernitana
-
Udinese
Sassuolo
-
Milan
Spezia
-
Napoli
Torino
-
Roma
Venezia
-
Cagliari
Pos.
V
P
S
Pti
1
Atalanta
0
0
0
0
2
Bologna
0
0
0
0
3
Cagliari
0
0
0
0
4
Empoli
0
0
0
0
5
Fiorentina
0
0
0
0
6
Genoa
0
0
0
0
7
Inter
0
0
0
0
8
Juventus
0
0
0
0
9
Lazio
0
0
0
0
10
Milan
0
0
0
0
11
Napoli
0
0
0
0
12
Roma
0
0
0
0
13
Salernitana
0
0
0
0
14
Sampdoria
0
0
0
0
15
Sassuolo
0
0
0
0
16
Spezia
0
0
0
0
17
Torino
0
0
0
0
18
Udinese
0
0
0
0
19
Venezia
0
0
0
0
20
Verona
0
0
0
0
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni