I tifosi del Milan ricordano ancora il tormentone di calciomercato relativo a Jackson Martinez. L’attaccante colombiano era uno dei centravanti più ambiti del panorama calcistico internazionale dopo la sua più che positiva esperienza al Porto. Da lì in poi qualcosa è andato storto per il classe 1986 che ha vissuto una parabola discendente. Prima l’Atletico, poi la Cina e infine? La carriera di Jackson Martinez ripartirà dal Portogallo, e in particolare dalla Portimonense.

Che fine ha fatto Jackson Martinez dopo l'exploit al Porto

La carriera di Jackson Martinez ripartirà dunque dal club che milita nel massimo campionato portoghese. La Portimonense ha deciso di ingaggiare il bomber il cui nome figurava nella lista degli svincolati. Un rendimento flop quello del classe 1986 che dopo i 67 gol in 90 presenze complessive con il Porto sembrava pronto ad un ulteriore salto di qualità. Il Milan ha cercato in tutti i modi di acquistarlo, ma alla fine Jackson è finito per 35 milioni all'Atletico Madrid. Una stagione sola con i Colchoneros, con poche gioie prima dell'approdo in Cina.

Il flop di Jackson Martinez in Cina

Qui le cose sono andate ancora peggio per il ragazzo acquistato dal Guangzhou per 42 milioni di euro. In due anni ha inanellato 10 presenze con 4 gol, troppo poco per la società cinese che ha deciso di metterlo fuori rosa, e poi rescindere il contratto anche alla luce delle sue evidenti difficoltà d'ambientamento. Una svalutazione notevole per un calciatore che improvvisamente si è trovato senza squadra e con poche pretendenti all'attivo.

Jackson Martinez alla Portimonense, ecco la sua nuova squadra

Alla fine però ecco l'annuncio ufficiale della Portimonense. Non si tratta di una vera e propria corazzata, con la squadra portoghese che al momento naviga nelle zone basse della classifica con un punto solo in 4 partite. Ecco allora che l'acquisto di Jackson Martinez ha realizzato il sogno dei tifosi della formazione con sede nella città di Portimão, nell'Algarve che sperano che il colpo Martinez possa dare alla squadra quella carica per risalire la china in classifica.