La Juventus allo Stadium affronta i russi del Lokomotiv Mosca nel match valido per la terza giornata della fase a gironi della Champions League 2019/2020. Sarri e i suoi, reduci dalla sofferta vittoria contro il Bologna, hanno dunque l’occasione di mettere una seria ipoteca sulla qualificazione dopo il pareggio in casa dell’Atletico Madrid e la netta vittoria casalinga contro il Bayer Leverkusen. I bianconeri dovranno fare ancora a meno di Douglas Costa e Ramsey. Ballottaggio invece tra Dybala e Higuain per il posto in attacco al fianco di Cristiano Ronaldo.

Quando e a che ora si gioca Juventus-Lokomotiv Mosca

La partita si disputerà all’Allianz Stadium, a Torino. L’incontro, tra due squadre che attualmente sono in testa ai rispettivi campionati, inizierà alle ore 21 di martedì 22 ottobre e sarà diretto dall’arbitro greco Tasos Sidiropoulos.

Dove vedere in tv Juventus-Lokomotiv Mosca

Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su Sky Sport Uno, canale 201 del satellite, e sul canale 253, andrà in onda anche sul digitale terrestre, canale 482. Sarà possibile seguire Juventus-Lokomotiv Mosca anche in streaming su SkyGo.

Le probabili formazioni

Tornano a giocare dal primo minuto Szczesny e Matuidi, il polacco prenderà il posto di Buffon, mentre il francese occuperà il ruolo di mezzala sinistra nel quale contro il Bologna era stato schierato il connazionale Rabiot. In attacco ballottaggio tra Higuain e Dybala. Ancora indisponibili invece De Sciglio, Douglas Costa e Ramsey. Tra le fila della formazione russa due vecchie conoscenze del calcio italiano: l’ex Höwedes in difesa e l’ex Inter Joao Mario in mediana.

  • Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Cristiano Ronaldo. All. Sarri.
  • Lokomotiv Mosca (4-5-1): Guilherme; Zhivoglyadov, Höwedes, Ćorluka, Ignatyev; Zhemaletdinov, Krychowiak, João Mário, Barinov, Al. Miranchuk; Éder. All. Sëmin.

La classifica del Gruppo D

Juventus e Atletico Madrid sono attualmente in testa al girone con 4 punti. Ne ha 3 invece il Lokomotiv Mosca, avversario dei bianconeri, mentre il Bayer Leverkusen è ancora a secco. Vincere dunque per la formazione di Maurizio Sarri è fondamentale in ottica qualificazione perché significherebbe mettere un divario importante tra sé e il terzo posto.