Ventisette gol segnati in questa serata di Champions e un verdetto ufficiale. Perché grazie al successo ottenuto per 2 a 0 in casa del Lione lo Zenit ha ottenuto (come Real Madrid e Manchester City) la qualificazione agli ottavi con due turni d’anticipo. Villas Boas, l’unico a punteggio pieno, ringrazia Dzyuba autore di una doppietta. A un passo dalla qualificazione Barcellona, Bayern Monaco, Porto e Olympiacos. Mentre la Roma battendo il Bayer Leverkusen si è portato al secondo posto del Gruppo E.

Il Barça vola – La premiata ditta Neymar-Suarez non sta facendo sentire la mancanza di Messi. O’Ney ha realizzato una doppietta al BATE Borisov, superato per 3 a 0. A Luis Enrique basterà pareggiare tra tre settimane con la Roma per ottenere qualificazione e primato.

Arsenal quasi fuori – Il Bayern Monaco rifila la ‘manita’ all’Arsenal e inguaia Wenger, che si è rammaricato di più per la vittoria nel finale dell’Olympiacos sulla Dinamo Zagabria. Per i Gunners adesso si fa durissima e lo spettro dell’eliminazione è assai concreto. Guardiola ha ritrovato Robben, che ha segnato al 10’ della ripresa (l’olandese era entrato in campo da pochi secondi!). A segno anche Mueller (doppietta), Lewandowski, Alaba e Giroud.

Mou risorge – Preziosissima vittoria del Chelsea. Mourinho salva la panchina grazie a una punizione super di Willian, che ha deciso il match nel finale. I ‘Blues’ scavalcano la Dinamo Kiev, assai sfortunata, e restano in scia al Porto, che vincendo 3-1 in casa del Maccabi è salito a quota 10 punti. Tre punti anche per il Gent, i belgi hanno vinto con il Valencia, ha deciso un rigore di Kums.

I risultati della 4a giornata di Champions League

Gruppo E

Barcellona – BATE Borisov 3-0 (31’ rig, 81’ Neymar; 60’ Suarez)
Roma – Bayer Leverkusen 3-2 (2’ Salah; 29’ Dzeko; 46’ Mehmedi; 51’ Chicharito; 81’ rig Pjanic)

Classifica: Barcellona 10; Roma 5; Bayer Leverkusen 4, BATE Borisov 3.

Gruppo F

Bayern Monaco – Arsenal 5-1 (10’ Lewandowski; 28’, 89’ Mueller; 43’ Alaba; 55’ Robben; 69’ Giroud)
Olympiacos – Dinamo Zagabria 2-1 (21’ Hodzic; 65’, 90’ Pardo)

Classifica: Bayern Monaco, Olympiacos 9; Dinamo Zagabria, Arsenal 3.

Gruppo G

Chelsea – Dinamo Kiev 2-1 (35’ Aut. Dragovic; 76’ Dragovic; 82’ Willian)
Maccabi – Porto 1-3 (19’ Tello, 50’ André André, 72’ Layun; 75’ rig Zahavi)

Classifica: Porto 10; Chelsea 7; Dinamo Kiev 5; Maccabi 0.

Gruppo H

Gent – Valencia 1-0 (49’ rig Krums)
Lione – Zenit 0-2 (28’, 58’ Dzyuba)

Classifica: Zenit 12 (agli ottavi); Valencia 6; Gent 4; Lione 1.