Imprendibile Messi. Leo nella gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League ha realizzato una doppietta nei primi minuti sancendo il passaggio del turno del Barcellona contro il Manchester United ed è stato talmente dirompente che è stato per la retroguardia dei Red Devils non c'è stato verso di fermarlo: per questo è stato votato come miglior giocatore della settima di UCL. L'argentino ha disputato una gara su ritmo altissimo e ha fatto impazzire Fred, che bazzicava della sue parti, in diverse occasioni: in due di queste situazioni sono nati i goal che hanno subito messo la strada in discesa per i ragazzi di Valverde e, se in occasione della seconda rete la partecipazione di De Gea è stata evidente, la prima rete è stata un inno al calcio con tunnel sul centrocampista dello United e tiro sul secondo palo imprendibile.

La Pulce ha vinto anche il premio come miglior goal di questo turno di Champions League e proprio la prima rete della gara di ritorno è stata votata come la più bella davanti a quelle di Raheem Sterling, David Neres e Philippe Coutinho. 

Squadra della settimana

Per quanto riguarda la squadra della settima della UEFA Champions League si possono notare 4 coautori del Liverpool, tre di Manchester City e Barcellona e uno del Tottenham. Tra i pali c'è ter Stegen, in difesa Alexander-Arnold, van Dijk e Jordi Alba, a centrocampo De Bruyne con Salah, Son, Mané e Sterling e davanti la coppia argentina Messi-Aguero. Un 3-5-2 poco equilibrato che vede tante mezzepunte in campo e poco equilibrio. L'assenza di calciatori dell'Ajax non è propriamente una scelta comprensibile vista la grande prova offerta a Torino e la qualificazione alle semifinali in casa di una delle pretendenti alla vittoria finale.