Questa sera si conoscerà il nome delle prime due squadre che andranno a comporre il tabellone delle semifinali di Champions. In campo (ore 21) Juventus-Ajax e Barcellona-Manchester United: entrambe le gare di andata si sono concluse col risultato in bilico e stasera tutto può accadere. I bianconeri puntano sul "fattore Stadium" per mandare a casa i lancieri dopo l'ottimo pareggio per 1-1 ottenuto in Olanda, mentre il Barcellona parte favorito nella sfida ai Red Devils, seppur con un vantaggio risicato: a Old Trafford la scorsa settimana è finita 0-1, con l'autorete del difensore inglese Shaw.

Come stanno le squadre che si giocano le semifinali

La Juve arriva all'appuntamento con diverse defezioni importanti: Allegri dovrà fare a meno di Perin, Chiellini e Mandzukic, con il croato che – complice forse il troppo utilizzo da parte del tecnico livornese – ha accusato un fastidio al tendine nel corso della rifinitura di ieri. L'Ajax invece arriva a Torino con la stessa formazione dell'andata, con l'unica differenza in difesa, dove Veltman prenderà il posto dello squalificato Tagliafico. Nell'altra partita Barcellona con l'unico dubbio di formazione legato alle condizioni di Sergi Roberto, mentre lo United deve fare i conti con le assenze di Shaw, Bailly e Valencia, e con un Sanchez a mezzo servizio.

Calendario, orari, formazioni delle partite di oggi e dove vederle in tv

Juventus-Ajax. Ore 21, diretta Sky Sport 1 (canale 201) e Sky Sport 252.

  • Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Bernardeschi.
    Ajax (4-2-1-3): Onana; Mazraoui, De Ligt, Blind, Veltman; Schöne, De Jong; Van de Beek; Ziyech, Tadic, Neres.

Barcellona-Manchester United. Ore 21, diretta Sky Sport Football (canale 203) e Sky Sport 253.

  • Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Busquets, Rakitic, Arthur; Messi, Suarez, Dembelé.
    Manchester United (4-3-3): De Gea; Dalot, Lindelof, Smalling, Young; McTominay, Fred, Pogba; Martial, Lukaku, Rashford.